Salute

Il cadavere sul monte Pellegrino è quello del nisseno Andrea Capobianco: disposta l’autopsia

Redazione

Il cadavere sul monte Pellegrino è quello del nisseno Andrea Capobianco: disposta l’autopsia

Ven, 21/01/2022 - 13:15

Condividi su:

Purtroppo è arrivata la certezza che ha spento ogni speranza: il cadavere rinvenuto ieri sera, poco prima delle 22, sul Monte Pellegrino è quello del nisseno Andrea Capobianco di cui si erano perse le tracce dal 18 gennaio. Forze dell’ordine al lavoro: è stata disposta l’autopsia.

Dai controlli sul telefonino del giovane l’ultima cella era stata agganciata nella zona di Sferracavallo. Le ricerche sono scattate in mare e nella zona.

Poi e’ stato contattato un tassista che ha confermato di avere accompagnato il giovane nella zona di Montepellegrino. Cosi’ sono stati attivati ​​gli uomini del soccorso alpino che hanno trovato il corpo nel burrone davanti al belvedere.