Salute

Rassegna stampa. Palermo ha la sua “rambla”: scatta oggi la pedonalizzazione in centro

Giada Lo Porto - repubblica.it

Rassegna stampa. Palermo ha la sua “rambla”: scatta oggi la pedonalizzazione in centro

Ven, 11/06/2021 - 17:09

Condividi su:

Addio alle auto incolonnate, allo smog e ai clacson. Parte la “rambla” di Palermo. Via Ruggero Settimo è diventata pedonale ed è stata chiusa al traffico, lo sarà 24 ore al giorno. Gli agenti della polizia municipale hanno posizionato i dissuasori in tarda mattinata. L’idea del Comune è quella di una lunga isola pedonale che dal porto conduce al centro, solo che al momento manca da pedonalizzare un tratto di via Emerico Amari, tra la via Michele Amari e la via Riccardo Wagner: sono circa cento  metri ancora aperti al traffico per via dei lavori del collettore fognario da terminare.

Da oggi intanto si potrà fare una lunga passeggiata in via Emerico Amari dall’incrocio di via Roma al teatro Politeama, poi percorrere tutta via Ruggero Settimo, via Maqueda e arrivare fino alla Cattedrale. Oppure imboccare corso Vittorio Emanuele, lato mare, e passeggiare fino a piazza Marina e alla Cala. “Entro ottobre si dovrebbe chiudere anche il tratto mancante, dipende dai lavori del collettore”, dice Salvatore Giaconia, geometra dell’ufficio mobilità urbana del Comune.

“Non sapevo della chiusura al traffico, l’ho scoperta stamattina, è stata una bella sorpresa”, dice Miriana Girgenti, mentre da piazza Castelnuovo osserva l’ultimo dissuasore posizionato. “Ma è una sperimentazione?”, chiede. Le rispondono gli agenti della municipale sul posto: “Da adesso sarà quotidianità”. Ci sono i turisti, molti francesi, seduti ai tavolini del bar Esedra, messi sulla strada. “Finalmente – sorride Letizia Palermo cassiera del bar – negli ultimi giorni stiamo lavorando proprio grazie ai turisti. Adesso questa pedonalizzazione ci consentirà di respirare, dopo un anno e mezzo di sofferenza, debiti, affitti da pagare e zero lavoro. È tornata la speranza”.

Necrologi di Caltanissetta