Salute

Caltanissetta, S.Elia: autolesionismo e tentato suicidio, donna bloccata da sanitari e forze dell’ordine

Redazione

Caltanissetta, S.Elia: autolesionismo e tentato suicidio, donna bloccata da sanitari e forze dell’ordine

Ven, 23/10/2020 - 12:08

Condividi su:

Intervento in forze di polizia e personale sanitario per bloccare una donna che in pieno raptus aveva iniziato a sbattersi la testa contro una vetrata.

Il tutto è accaduto, giovedì 22 ottobre, all’ospedale S. Elia di Caltanissetta. Una donna di 40 anni, afflitta da disturbi psichici, era giunta al pronto soccorso accompagnata dal coniuge. Improvvisamente la signora si è dileguata: sanitari in allerta che hanno immediatamente contattato le forze dell’ordine.

La donna è stata rintracciata all’ottavo piano del nosocomio in preda ad un violento raptus di autolesionismo; per tre volte ha inferto testate ad una vetrata, prima che potesse essere bloccata: se il vetro si fosse rotto sarebbe volata giù.

Disposto l’immediato ricovero in psichiatria per la signora.

Necrologi di Caltanissetta