Salute

Immigrato si lava in pubblico alla villa Amedeo, il sindaco Gambino: “Episodio inaccettabile, controlli intensificati”

Redazione

Immigrato si lava in pubblico alla villa Amedeo, il sindaco Gambino: “Episodio inaccettabile, controlli intensificati”

Lun, 10/08/2020 - 14:38

Condividi su:

Immigrato si lava in pubblico alla villa Amedeo, il sindaco Gambino: “Episodio inaccettabile, controlli intensificati”

Il verde pubblico, la valorizzazione di luoghi come Villa Amedeo sono al centro della nostra attività perché possiamo rigenerare la città vivendola ed avendone cura, così commenta il sindaco Gambino dopo uno spiacevole episodio avvenuto oggi all’interno della Villa Amedeo.
Episodi spiacevoli come quello accaduto oggi che ha visto un uomo di origini africane lavarsi in pubblico, è di per sé un fatto inaccettabile se effettuato da qualsiasi individuo.
Sono intervenute tempestivamente le forze dell’ordine, dopo la segnalazione di una cittadina che si trovava lì con i figli, che come ogni buon cittadino ha segnalato l’accaduto.
Abbiamo avuto rassicurazioni immediate, visto il nostro celere intervento sulla questione, abbiamo avuto risposta circa l’intensificazione dei controlli, il ruolo delle forze dell’ordine è determinante per la sicurezza della nostra città a loro va il nostro ringraziamento.
Le ville hanno un valore inestimabile per la città, le forze dell’ordine sono in prima linea al nostro fianco per renderle sicure e consentire a tutti i cittadini di Caltanissetta di apprezzarle e goderne, conclude il sindaco Gambino.