Salute

Un brindisi all’Eccellenza: la Nissa ha definito l’atto di fusione con lo Sporting Vallone.

Redazione 1

Un brindisi all’Eccellenza: la Nissa ha definito l’atto di fusione con lo Sporting Vallone.

Mer, 08/07/2020 - 23:02

Condividi su:

Un brindisi all’Eccellenza: la Nissa ha definito l’atto di fusione con lo Sporting Vallone.

La Nissa Fc ha comunicato di aver ufficialmente definito l’atto di fusione con lo Sporting Vallone. Le firme sono state apposte al documento che sancisce l’accordo, poche ore fa. L’operazione consente di trasferire il titolo a Caltanissetta e di disputare il prossimo campionato di Eccellenza.

La società assumerà la denominazione di Nissa Football Club. Un momento storico per il calcio a Caltanissetta che potrà rivivere dopo tanti anni, i mitici derby con Sancataldese, Akragas e Canicattì. “È un grande regalo della società ai nostri tifosi sui quali confidiamo per affollare come ai vecchi tempi il nostro stadio Marco Tomaselli”, ha affermato la società della Nissa.

La dirigenza della Nissa, tramite comunicato ufficiale, ha inteso ringraziare tutta la dirigenza dello Sporting Vallone che ha dimostrato grande signorilità. La società del presidente Savio Ferreri ha infine ribadito: “Attendiamo adesso il via libera della Figc che dovrebbe essere solo una formalità essendo stati rispettati tutti i requisiti previsti. Ai tifosi, alle autorità e ai giornalisti diamo appuntamento nei prossimi giorni per una conferenza stampa nel corso della quale verranno illustrati tutti i dettagli dell’operazione”.