Salute

L’Accademia della Crusca: Covid? Si dice “la” Covid e non “il” Covid.

Redazione 1

L’Accademia della Crusca: Covid? Si dice “la” Covid e non “il” Covid.

Mer, 01/07/2020 - 19:06

Condividi su:

L’Accademia della Crusca: Covid? Si dice “la” Covid e non “il” Covid.

In questi mesi nei quali, forzatamente, è entrato nelle nostre vite e nella nostra quotidianità, il sostantivo Covid ha diviso lasciando più di un dubbio se dovesse essere considerato di genere maschile o femminile. In altre parole, la diatriba era: si deve dire “la” Covid o “il” Covid?

Un interrogativo al quale – come riporta Adnkronos – ha risposto il prof. Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca. Secondo l’illustre professore, proprio perchè si tratta di una malattia, si dice “La” Covid e non “Il ” Covid.

Il neo presidente della Crusca ha fatto rilevare che in Francia il sostantivo Covid è di genere femminile. “In Italia – ha spiegato Marazzini all’Adnkronos – la Crusca non si è pronunciata ufficialmente, anche se tra noi accademici ne abbiamo discusso e il dibattito continua. Non c’è dubbio, tuttavia, che quando ci si riferisce alla Covid in quanto tale, quindi, alla malattia, si debba declinare al femminile”.

C’è comunque chi fa rilevare che, nell’ambito di questo singolare dibattito, c’è anche chi propone l’utilizzo del genere maschile, soprattutto se si parte dal presupposto che, per Covid si intende il morbo. In quel caso, secondo alcuni accademici, sembrerebbe più adeguato usare l’articolo al maschile.