Salute

In Liguria gli animali di compagnia potranno essere seppelliti con i padroni.

Redazione 1

In Liguria gli animali di compagnia potranno essere seppelliti con i padroni.

Mar, 30/06/2020 - 16:32

Condividi su:

In Liguria gli animali di compagnia potranno essere seppelliti con i padroni.

Uniti in vita da una grande quanto indissolubile amicizia e da un’altrettanto grande affezione, e da oggi uniti anche nella morte, con la sepoltura di cani, gatti e, più in generale, degli animali di compagnia nella tomba o loculo del proprio padrone.

E’ quanto ha deliberato il Consiglio regionale della Liguria nell’ambito di una iniziativa politica che ha riscosso consenso. D’ora in avanti dunque in Liguria sarà possibile tumulare, dopo la cremazione e in un’urna separata, le ceneri degli animali da compagnia nella tomba o nel loculo del padrone o nella tomba di famiglia su richiesta o per volontà del defunto o dei suoi eredi.

La tumulazione nella tomba o nel loculo del padrone o nella tomba di famiglia, potrà avvenire solo dopo la cremazione dell’animale da affezione o da compagnia, e in urna separata e su richiesta o per volontà del defunto o dei suoi eredi.

A prevedere questa importante quanto storica novità è un articolo della proposta di legge sulla “Disciplina in materia di attività e servizi necroscopici, funebri e cimiteriali e norme relative alla tumulazione degli animali d’affezione”.

Tale proposta di legge è stata approvata con 27 voti a favore ed un solo astenuto dal Consiglio regionale. In base a questa normativa, gli oneri della tumulazione dell’animale d’affezione saranno a carico di chi la dispone ed il loro costo dovrà essere definito dal Comune del cimitero di tumulazione in base alla durata della concessione residua della tomba o del loculo.