Salute

Campofranco punta sui test sierologici (anche ‘sospesi’) con il contributo dei portavoce M5S

Redazione

Campofranco punta sui test sierologici (anche ‘sospesi’) con il contributo dei portavoce M5S

Sab, 23/05/2020 - 11:12

Condividi su:

Campofranco punta sui test sierologici (anche ‘sospesi’) con il contributo dei portavoce M5S

Ben 200 Campofranco punta sui test sierologici (anche ‘sospesi’) con il contributo dei portavoce M5S gratuiti, con priorità per le fasce più deboli, saranno eseguiti a Campofranco a partire da lunedi, grazie alle donazioni del Movimento 5 Stelle, effettuate dal deputato regionale Nuccio Di Paola e dai consiglieri comunali Enrico Lipari, Giuseppe Cirlincione Palumbo, Pietro Mazzara, Elisabetta Mazzara, insieme ad alcuni privati. 

“In emergenza coronavirus – spiega Di Paola – i test sierologici rappresentano uno strumento utile per capire chi realmente è stato contagiato e stanno assumendo un’importanza sempre più rilevante nella pianificazione del post quarantena. Mettiamo a disposizione della comunità di Campofranco un kit di 200 test sierologici e facciamo un invito pubblico a tutti i cittadini e alle imprese a donare anche loro dei test. Con un piccolo contributo da parte di tutti si può coprire la mappatura dell’intero paese. Suggeriamo inoltre a chi si sottopone al test autonomamente, a proprie spese, di anticipare l’acquisto di un test da lasciare a disposizione di chi ne ha più bisogno, una sorta di test ‘sospeso’ proprio come si fa per il caffè. Un gesto concreto di solidarietà che contribuisce a monitorare la salute di tutti”, conclude Di Paola. 

I portavoce M5S sono in contatto con un laboratorio di analisi dove è possibile effettuare i test Elecsys Anti-SARS CoV-2, la cui specificità totale è del 99.81%. Il costo di un test è di circa 10 euro. Per informazioni è disponibile il consigliere Lipari (cell. 320 8270683).