Salute

Coronavirus nel Nisseno. Tre nuovi casi: a Caltanissetta, San Cataldo e Mussomeli

Redazione

Coronavirus nel Nisseno. Tre nuovi casi: a Caltanissetta, San Cataldo e Mussomeli

Lun, 06/04/2020 - 20:44

Condividi su:

Coronavirus nel Nisseno. Tre nuovi casi: a Caltanissetta, San Cataldo e Mussomeli

CALTANISSETTA – Puntuale giunge l’aggiornamento dell’Asp caltanissetta: nelle ultime 24 ore nessun nuovo ricovero; dato dei domiciliati, risultati positivi al test, si incrementa di tre casi: uno Caltanissetta, uno a San Cataldo ed uno a Mussomeli.

Il giovane di Mussomeli era in servizio al S.Elia come operatore sanitario: per cui si è configurata una situazione di massima allerta in relazione all’attività prestata.

Caltanissetta, 41 contagiati. 8 in malattie infettive, 24 in quarantena domiciliare, 3 ricoverati in nosocomi di altre province, 3 guariti ed 3 deceduto.

San Cataldo, 19 casi: 3 in malattie infettive, 14 si trovano presso le loro abitazioni e due morti

Gela, 8 positivi: 1 in terapia intensiva, 2 in malattie infettive, 4 in quarantena, uno ricoverato in altra provincia

Riesi 2: 1 presso la sua abitazione, 1 deceduto

Marianopoli: 1 ricoverato in malattie infettive.

Niscemi 3: 2 positivi presso le loro abitazioni ed 1 ricoverato in altro presidio

Serradifalco 8: uno ricoverato in terapia intensiva, due in malattie infettive e 5 ai domiciliari.

Mussomeli 1: presso la sua abitazione

Il numero totale di casi, 91, comprende anche i pazienti deceduti e quelli guariti.