Salute

Coronavirus, Catania. barbiere abusivo in garage, sette clienti in attesa: tutti denunciati

Redazione

Coronavirus, Catania. barbiere abusivo in garage, sette clienti in attesa: tutti denunciati

Ven, 03/04/2020 - 16:44

Condividi su:

Coronavirus, Catania. barbiere abusivo in garage, sette clienti in attesa: tutti denunciati

Se c’e’ un mestiere che il coronavirus non riesce proprio a uccidere, e’ quello del barbiere. A Librino, popoloso quartiere di Catania, se ne servivano diversi clienti, sfidando i divieti imposti dai decreti sul coronavirus e il rischio di una infezione. Il barbiere, gia’ abusivo perche’ sprovvisto di regolare autorizzazione, esercitava nel garage di un condominio in viale San Teodoro: uno spazio di appena 12 metri quadri senza finestre e senza presa d’aria, dunque ottimale per la contaminazione da Covid-19.

Una pattuglia di polizia si e’ accorta della cosa quando ha visto due individui entrare nel garage e li ha seguiti, per poi scoprire un giovane intento a tagliare i capelli a un cliente mentre altri sette avventori, tra i quali tre minori, attendevano il loro turno, sprovvisti di qualunque dispositivo di protezione al Covid-19 e senza rispettare le distanze di sicurezza. Dopo aver fatto uscire dal locale tutti i presenti, gli agenti li hanno sanzionati. Successivamente, i funzionari del reparto annona della polizia locale hanno svolto gli accertamenti relativi ai profili concernenti lo svolgimento dell’attivita’ lavorativa, che, comunque, non rientra tra quelle consentite ai dalla legge.