Salute

Nel nisseno, caduto in piscina durante addio al celibato: muore dopo 7 anni di coma

Gds

Nel nisseno, caduto in piscina durante addio al celibato: muore dopo 7 anni di coma

Gds  |
Sab, 15/02/2020 - 16:49

Condividi su:

Nel nisseno, caduto in piscina durante addio al celibato: muore dopo 7 anni di coma

Il suo cuore si è fermato dopo sette anni di coma. È morto a Gela Giuseppe Aliotta, 34 anni, dopo essere rimasto in stato vegetativo a causa di una caduta in piscina in una discoteca di contrada Femmina Morta dove stava festeggiando l’addio al celibato di un parente.

Giuseppe è morto nella sua casa dove veniva curato dai genitori che non hanno mai smesso di sperare in un suo risveglio. All’epoca dei fatti aveva 27 anni ed era stato ricoverato inizialmente all’ospedale Vittorio Emanuele da cui, in stato di coma, è stato trasferito in un centro specializzato di Messina.

La vicenda era finita anche in aula di tribunale. Nel processo a carico del titolare della discoteca la madre di Giuseppe si costituì parte civile con l’avvocato Filippo Spina.

NECROLOGI