Salute

Caltanissetta. Margherita, Clowndestini: il silenzio che racconta le diversità, venerdì 17 gennaio

Redazione

Caltanissetta. Margherita, Clowndestini: il silenzio che racconta le diversità, venerdì 17 gennaio

Gio, 16/01/2020 - 13:54

Condividi su:

“Due Clown col naso rosso arrivano in una città di Clown con il naso bianco”. Inizia così lo spettacolo Clowndestini, della compagnia Post it 33, in programma il 17 gennaio al Teatro R. Margherita di Caltanissetta alle ore 20.30. Abbiamo “beccato” l’intera banda di artisti, giovani, frizzanti ed energici, poco prima che si alzasse il sipario per lo spettacolo mattutino rivolto alle scuole; li abbiamo inchiodati al palcoscenico e “costretti” a parlare di una kermesse teatrale che non ha … parole.

Capopopolo e voce, il regista-attore, il nisseno Salvatore Riggi: “ E’ una commedia muta, o meglio, senza battute. Non si tratta del pagliaccio della festa per bambini. Si tratta di Clown, una nobile arte antichissima e per nulla semplice. Non è semplice raccontare una storia senza parlare, e questo perché ci bombardano talmente tanto di parole, dalla mattina alla sera, che quasi abbiamo perso l’abitudine ad una delle cose più sacre e più intime che dovrebbe caratterizzare l’umanità: Il Silenzio. Due Clown col naso rosso arrivano in una città di Clown con il naso bianco. Detta cosi, sembrerebbe la più grossa banalità esistente, eppure non è banale, è semplice. Il Clown, con il suo naso rosso, che è la sua maschera, vive di cose semplici, perché sa che le cose più grandi nascono sempre dalla semplicità”

Gli spettacoli siciliani si svolgeranno oltre che a Caltanissetta anche per le scuole a Barrafranca, San Cataldo, Riesi, Gela, Mussomeli per poi proseguire per la tournée nazionale. Per info o per prenotazioni è possibile chiamare il 3931749539 o 3893127865 oppure rivolgersi all’Associazione CulturalMente  promotrice dell’evento al 320-8110557.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 15)

NECROLOGI