Salute

Aziende “rosa”, Sicilia quarta in Italia: Caltanissetta, penultima nell’isola

Redazione

Aziende “rosa”, Sicilia quarta in Italia: Caltanissetta, penultima nell’isola

Gio, 16/01/2020 - 11:19

Condividi su:

Aziende “rosa”, Sicilia quarta in Italia: Caltanissetta, penultima nell’isola

Sicilia al quarto posto nella speciale classifica nazionale per presenza di imprese femminili alle spalle della Campania, terza, del Lazio, seconda regione, e della prima, la Lombardia, con 180.260 imprese registrate. Dai dati elaborati da Unioncamere Sicilia, relativi all’andamento delle imprese ‘rosa’ nel terzo trimestre 2019: si evince che il numero di quelle registrate nell’Isola e’ di 114.216, con 1.459 iscrizioni, 1.168 cessazioni e un saldo positivo di 291. In generale, il saldo e’ positivo per quasi tutte le regioni e anche per l’Italia, con l’eccezione della Liguria e del Friuli Venezia Giulia “per un numero davvero molto esiguo”, sottolinea Unioncamere Sicilia. Le province siciliane con il maggior numero di imprese femminili sono: Catania, 24.623; Palermo, 23.505; Messina, 14.488, Trapani, 12.238; Agrigento, 10.246. Queste vantano tutte un saldo positivo. Seguono: Siracusa (saldo -16); Ragusa, 8.685; Caltanissetta, 6.053 (-12); Enna 4.215. “Il dato molto interessante e’ quello relativo appunto al numero di imprese guidate dalle donne che ci piazza a livello italiano davanti a regioni come il Veneto, il Piemonte, la Toscana e l’Emilia Romagna, che certamente hanno una tradizione di tessuto imprenditoriale molto piu’ viva e piu’ forte rispetto a quella siciliana – dice Pino Pace, presidente di Unioncamere Sicilia -. In Sicilia anche il commercio al femminile resta il settore con il numero maggiore di imprese registrate nonostante la crisi degli ultimi dieci, dodici anni e questo significa che comunque le nostre aziende ‘rosa’ hanno avuto la capacita’ di stare sul mercato”.

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 15)

NECROLOGI