Campofranco. Commemorati tutti i caduti campofranchesi in guerra.

0

CAMPOFRANCO. Una manifestazione molto partecipata e commovente quella con la quale l’amministrazione comunale ha voluto celebrare il ricordo dei campofranchesi morti nelle due guerre mondiali. Il corteo, aperto come sempre dalla banda musicale M. Saia di Campofranco, quest’anno si è arricchito della presenza di tanta gente, soprattutto ragazzi e giovani (preziosa la presenza e l’organizzazione dei volontari del Servizio Civile) che hanno voluto ricordare i morti per la libertà. Dopo la partecipazione alla Messa in suffragio, ci si è ritrovati sotto il campanile della chiesa madre dov’è collocata la lapide con i nomi dei caduti nella prima guerra mondiale. In questa occasione il sindaco ha portato prima il saluto del Presidente della Repubblica e poi invitato i cittadini al rispetto dei valori della convivenza civile e della pace. Poi il commovente ricordo di ogni singolo morto in guerra con i bambini e ragazzi delle scuole e frasi ad effetto mitrate al mantenimento della pace e contro ogni tipo di guerra nel mondo. Successivamente ci si è spostati al Monumento ai caduti della Seconda Guerra Mondiale e anche qui le celebrazioni hanno coinvolto tutti, piccoli e grandi, a voler ricordare tutti coloro che sono morti nelle due guerre mondiali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here