Iscrizioni verso la chiusura alla Cronoscalata del Santuario 2019

0

Possibile inviare le adesioni fino a tutto lunedì 27 maggio alla gara organizzata dal Comitato “I Normanni” e Automobile Club Palermo che dal 31 maggio al 2 giugno sarà quarta prova di Trofeo italiano Velocità Montagna Sud e 2^ di Campionato Siciliano Velocità Salita. Torna la validità tricolore cadetta alla Cefalù – Gibilmanna.

Possibile inviare le iscrizioni fino al tutto lunedì 27 maggio alla Cronoscalata del Santuario, la gara organizzata da Automobile Club Palermo e promossa dal Comitato “I Normanni” che dal 31 maggio al 2 giugno porterà nuovamente le sfide per la serie Tricolore cadetta, sul mitico tracciato della Cefalù – Gibilmanna.

La cittadina perla del tirreno, con il suo Patrimonio Unesco, sarà nuovamente al centro dell’attenzione sportiva nazionale. La competizione dal fascino sempre coinvolgente ha validità per il Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud, Campionato Siciliano Velocità Salita per auto moderne e per autostoriche.

Già ricca la lista di nomi che si candidano alla caccia ai punti per la serie nazionale cadetta di cui sarà 4° round, propedeutica al massimo campionato, ma anche quelli in cerca di puti per la serie siciliana promossa dalla Delegazione ACI Sport Sicilia, di cui sarà secondo round. Campionato Siciliano sia per auto moderne, sia per autostoriche, le auto che proprio sul percorso all’ombra della Rocca, hanno scritto grandi pagine di automobilismo sportivo e sono state protagoniste di duelli anche di caratura europea.

Si infoltisce dunque, sempre più il lotto di nomi che mirano a figurare nel prestigioso ed ambito Albo D’Oro della corsa, dove a vincere in casa nel 2018 fu Angelo Lombardo su Porsche 911, quando la validità fu per il tricolore autostoriche.

Fase clou del programma del week end cefaludese da venerdì 31 maggio, quando sul Lungomare Giuseppe Giardina si svolgeranno le verifiche. Sabato 1 giugno dalle 9.30, le due manche di ricognizione dei 7,45 Km di percorso. Domenica dalle 9 il via alla prima delle due salite di gara.