Rifiuti: buco da 13 mln Comune di Gela, chiesto processo dirigente

0

GELA – La procura di Gela ha chiuso le indagini a carico di Alberto De Petro, dirigente del Settore bilancio e finanze del Comune di Gela, con richiesta di rinvio a giudizio per abuso d’ufficio. Gli viene contestato di non avere riconosciuto crediti vantati, nei confronti del Comune, dall’Ato Ambiente Cl2, per servizi di raccolta rifiuti e di conferimento in discarica pari a 13 milioni di euro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here