A Ispica la terza prova del Campionato Regionale karting Sicilia. Il 16 e 17 marzo sul circuito “Vincenza”, tornano a sfidarsi gli assi di categoria in provincia di Ragusa.

0

CASTELVETRANO – E’ cominciato il conto alla rovescia che riporterà i kartisti a indossare tuta, casco e guanti, per dare in pista il consueto spettacolo, dopo il fine settimana che li ha visti protagonisti in altre “vesti” alla premiazione dei Campionati Siciliani 2018.
La serata di gala si è svolta ad Agrigento, venerdì 8 marzo, alla presenza del presidente ACI Angelo Sticchi Damiani e del delegato regionale ACI Sport Armando Battaglia. A premiare i campioni del Karting è stato Giancarlo Minardi, in passato capo equipe di F.1, oggi impegnato nella scoperta di nuovi talenti che puntano alle categorie maggiori. In tal senso il coordinatore del campionato, Gaspare Anastasi, che nel corso della serata ha ricevuto un premio speciale dalla delegazione regionale, ha elogiato gli attuali kartisti siciliani a livello mondiale, sottolineando in particolare i risultati del palermitano di Marineo ,Gabriele Minì, già vice campione del mondo, che sogna di arrivare un giorno a correre in F.1.
Giunto al terzo appuntamento, il Campionato Regionale ACI Sport Sicilia, farà tappa a Ispica, una delle perle del barocco ibleo, dove già sono stati disputati i Test collettivi che hanno preceduto di una settimana l’atteso weekend. Fra i 60 partecipanti, Tony Buscema, alfiere della kz2, ha ottenuto la migliore prestazione assoluta con 41”376. Nelle altre categorie si sono distinti, Michael Di Stefano (125 kzn )Michael Paparo (125 x30J) Michele Ciarcià( 125 club) Cristian Blandino (60 entry level) Salvatore Sardo (60 Minikart) e Stefano Guastella (Interprovinciale)
Grande attesa per sabato quando si disputeranno le prove libere e domenica per il gran finale con la feste del podio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here