Mussomeli, un malore ed il cuore di Tonino Scozzaro non batte più. Paese in lutto

0

MUSSOMELI – La comunità mussomelese, unita alle famiglie  Mongiovi’ – Scozzaro, da ieri mattina, piange l’improvvisa  tragica scomparsa del 42enne Tonino Scozzaro, trovato, riverso per terra, all’interno della propria abitazione in Via Sorce Giuseppe Nola al civico 7, dove, scattato subito l’allarme, è arrivata l’ambulanza del 118, i cui soccorritori, purtroppo, non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Successivamente sono giunti gli inquirenti per accertare le cause della morte. Sul posto, oltre al medico di turno e ai carabinieri  di Mussomeli, è stata presente una squadra della scientifica, arrivata direttamente da Caltanissetta, che comunque hanno escluso responsabilità di terzi sulla morte di Scozzaro, che è avvenuta a seguito di un malore.  La triste notizia si è subito diffusa ed un velo di tristezza è calato in paese, dove Tonino Scozzaro era assai conosciuto per essere stato, tanti anni addietro,  a servizio presso il rifornimento Esso di Via Palermo. Tanino era anche  un confrate attivo dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento della Madrice, ricoprendo anche cariche  all’interno del suo direttivo ed era apprezzato da tutti per il suo tuttofare  e, oggi,  i confrati gli renderanno omaggio proprio là dove lo hanno visto impegnato per l’Arciconfraternita. Infatti, oggi pomeriggio, alle 14,30 la  salma muoverà dalla sua abitazione  in direzione dell’Oratorio della Madrice, dove sarà allestita la camera ardente e, alle 16,30, saranno celebrate le esequie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here