Caltanissetta, cooperativa Etnos: la disabilità vista con gli occhi dei bambini, incontro-dibattito

0

CALTANISSETTA – Lunedì 17 Settembre alle ore 18,00,  a Caltanissetta in Via Aci 18, presso la sala congressi della Cooperativa Sociale  Etnos si svolgerà un incontro dibattito legato alla realizzazione del Progetto del “Dopo di noi” in previsione della prossima apertura de “La casa di Josè: durante e dopo noi” la prima comunità residenziale e impresa sociale per giovani e adulti diversamente abili.

Durante l’incontro ci sarà la presentazione del video “Semplici emozioni” realizzato da Cristian Abbate con la partecipazione dei ragazzi del Progetto Raggi d’Isole che partecipano attivamente alle attività di terapia occupazionale e  psico-educativa svolta dalla Cooperativa Etnos.

Questa volta però in primo piano ci saranno dei bambini, di età compresa tra i 4 ed i 10 anni, che spontaneamente hanno dato la loro disponibilità ad essere coinvolti in una informale chiacchierata che non vedrà certo mancare emozionanti spunti di riflessione.

I  bambini non vedono “la diversità” come gli adulti: i loro occhi non hanno filtri, le loro menti non viaggiano seguendo stereotipi preconfezionati dalla società. Parlare di disabilità con loro sarà semplicemente parlare di sentimenti quali amicizia, amore e rispetto.

Quello che passa attraverso questo dibattito, è dunque per gli adulti un invito a  ritrovare la retta via imparando ad affidarsi al giudizio genuino di un bambino.

Il dibattito è anche volto a guidare i genitori alla realizzazione di un dialogo aperto con i loro figli, per fare in modo che i bimbi abbiano una percezione concreta della realtà del mondo dei disabili.

Moderatori dell’incontro saranno Fabio Ruvolo, Presidente della Cooperativa Etnos e Pietro Fascianella, con la consulenza delle psicologhe Giuseppina Amico e Marilena Faulisi, che saranno a disposizione per un confronto aperto con i partecipanti all’incontro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here