“Caccia all’uovo” pasquale ed è subito festa fra i bambini. La squadra di colore “argento” è la vincitrice

0

MUSSOMELI – Una iniziativa targata Croce Rossa Italiana, comitato di Mussomeli. Ha vinto la squadra “ARGENTO” con 361 punti fra il delirio dei suoi componenti. Non ce l‘ha fatta, invece, per un solo punto, la squadra di colore FUCSIA, evidentemente, con probabile delusione degli aderenti. 10 squadre, 14 componenti ed il conto torna: in tutto 140 in tutto con fascia d’età dai 6 ai 13 anni. I medici in servizio, anche volontari della CRI, erano Gero Valenza e Saverio Sciarrino, mentre unica unità esterna, per l’assistenza sanitaria, era il dottore Michele Liccardo, del comitato CRI di Caltanissetta. Hanno assicurato la collaborazione l’associazione Strauss di Mussomeli, i cui componenti hanno anche letto, due dei sette principi della Cri, rigorosamente in inglese. “Tranne qualche piccolo imprevisto, legato ad alcuni ragazzi esterni al gioco, che hanno tolto, credo per gioco, ha commentato Daniele Frangiamore, le uova posizionate dall’ organizzazione e successivamente ripristinati, tutto si è svolto nella normalità del gioco”. Da sottolineare che non c’è stata la necessità di attivare alcun intervento sanitario, anche grazie alla massiccia presenza di volontari “accompagnatori” (ben 78) e alla grande attenzione dei partecipanti, che, se pur in giovanissima età, hanno dimostrato la loro “maturità”, ascoltando i consigli e le indicazioni loro impartite dagli stessi accompagnatori. Grande la soddisfazione degli organizzatori per avere costatato che i bambini e i ragazzi partecipanti hanno colto il senso del gioco, ovvero cooperare e integrarsi nelle squadre per arrivare ad un risultato che gratifica la squadra. In conclusione tanta gioia riscontrata nei volti dei partecipanti, 140, complessivamente, che cool loro vocio hanno animato la piazza Umberto nella Vigilia di Pasqua.. “Ci riteniamo grandemente soddisfatti per la riuscita della prima edizione della caccia all’uovo”, hanno confermato dal Comitato CRI di Mussomeli. A tutti i partecipanti, il commissario Daniele Frangiamore ed il dott Saverio Sciarrino hanno consegnato la medaglietta e ai 14 componenti della Squadra vincente, di colore argento, singolarmente è stato consegnato l’uovo di Pasqua.  Questi i nominativi: Carol Frangiamore, Salvatore Alio, Maeia Tita Cllari, Aurora Diliberto, Gaia Mendola, Simona Nisi, Pietro Genco, Francesca Mingoia, Andrea Messina, Antonio Amico, Zulejka Oeruzzella, Alessia Oiazzam  Rubina Collura e Marianna Piazza. Da dire anche che c’è stata la consegna dell’ovetto reale, anch’esso colorato, per un veloce assaggio. Ai bambini, sono state riservate merendine e bottiglietta d’acqua. L’evento si è concluso con la consegna di attestati, targhette e, per finire, i ringraziamenti per tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell’iniziativa, alla sua prima edizione, con la CACCIA ALL’UOVO.