Salute

Ring Palazzo del Carmine. Boris Pastorello: “Oriana Mannella populista, venga alle riunioni di maggioranza”

Redazione

Ring Palazzo del Carmine. Boris Pastorello: “Oriana Mannella populista, venga alle riunioni di maggioranza”

Mar, 21/06/2016 - 09:33

Condividi su:

Ring Palazzo del Carmine. Boris Pastorello: “Oriana Mannella populista, venga alle riunioni di maggioranza”

doppioCALTANISSETTA – Una nuova polemica spacca la maggioranza. Protagonisti dell’ultimo “round” che testimonia il clima poco sereno che regna in seno a chi dovrebbe amministrare la città vede come protagonisti sul ring l’assessore Boris Pastorello e il consigliere comunale Oriana Mannella dell’UDC. Motivo del contendere una lettera aperta con la quale l’appartenente al civico consesso invitava il sindaco a curarsi della pulizia e della manutenzione del cimitero. A stretto giro di posta, virtuale, è arrivata la “pesante” risposta dell’Assessore che dapprima ricorda alla Mannella che non appartiene più all’opposizione “Non mi soffermo sulla inopportunità ed il populismo di questa lettera né sul fatto che la Mannella dimentica, ancora una volta, che siede negli scranni della Maggioranza Consiliare, continuando ad agire come se non avesse responsabilità di governo“. Poi nello specifico tenta di spiegare le competenze in merito alla pulizia del cimitero Angeli “Mi permetto però di fare alcune puntualizzazioni necessarie: la Consigliera, pur generalizzando, vorrebbe fare chiaro riferimento agli stabili/edifici delle Società ed Associazioni sottoposte a sequestro (le immagini collazionate dalla stessa sono tutte riconducibili ai predetti stabili) che conosco stabile per stabile. Tali società, infatti, sono private e, come tali, la loro pulizia non è a carico del Comune ma spettava e spetta alle predette Società ed Associazioni che, fino all’esecuzione del sequestro, utilizzavano delle imprese e/o soggetti privati che, dopo l’esecuzione dei sequestri, hanno “lasciato” silenziosamente l’incarico, dileguandosi!“. Il finale è una stoccata politica in piena regola: “L’occasione mi spinge ad invitare la Consigliera Mannella a partecipare alle riunioni della maggioranza della quale farebbe parte, convocate periodicamente dal Sindaco, proprio per affrontare le problematiche come quella citata dalla consigliera”. 

Di seguito il contenuto integrale dell’epistola firmata Boris Pastorello Assessore ai beni finanziari e patrimoniali, Comune di Caltanissetta

Mi trovo costretto, ancora una volta, ad intervenire per replicare alla nota inviata ai giornali dal Consigliere Comunale Oriana Mannella ed alle critiche mosse sulla sporcizia che regnerebbe nel Cimitero Monumentale Angeli di Caltanissetta.

Non mi soffermo sulla inopportunità ed il populismo di questa lettera né sul fatto che la Mannella dimentica, ancora una volta, che siede negli scranni della Maggioranza Consiliare, continuando ad agire come se non avesse responsabilità di governo.

Mi permetto però di fare alcune puntualizzazioni necessarie: la Consigliera, pur generalizzando, vorrebbe fare chiaro riferimento agli stabili/edifici delle Società ed Associazioni sottoposte a sequestro (le immagini collazionate dalla stessa sono tutte riconducibili ai predetti stabili) che conosco stabile per stabile.

Tali società, infatti, sono private e, come tali, la loro pulizia non è a carico del Comune ma spettava e spetta alle predette Società ed Associazioni che, fino all’esecuzione del sequestro, utilizzavano delle imprese e/o soggetti privati che, dopo l’esecuzione dei sequestri, hanno “lasciato” silenziosamente l’incarico, dileguandosi!

Orbene, è noto a tutti che lo scrivente è stato nominato (dal Gip della misura) custode ed amministratore giudiziario di tutte e cinque le Società e Associazioni di mutuo soccorso e, nonostante le difficoltà che quotidianamente dobbiamo affrontare per la concessione dei loculi, abbiamo fronteggiato il problema della loro pulizia garantendola una sola volta alla settimana, in attesa delle disposizioni, sul punto, da parte del Giudice della misura.

In data 17/6/2016, il Gip ha autorizzato lo scrivente (nella qualità) ad occuparsi (anche) della pulizia dei predetti stabili!

Entro la prossima settimana verrà effettuata una gara tra imprese ed aggiudicata la pulizia di tutti gli edifici sequestrati riconducibili alle Società ed Associazioni private.

L’occasione mi spinge ad invitare la Consigliera Mannella a partecipare alle riunioni della maggioranza della quale farebbe parte, convocate periodicamente dal Sindaco, proprio per affrontare le problematiche come quella citata dalla consigliera. .

Laddove avesse partecipato, avrebbe (certamente) evitato di scrivere la nota e conosciuto del problema.

In ogni caso invito la Consigliera a fare (con me) una passeggiata in quel luogo sacro e verificare, assieme, la pulizia del nostro Cimitero Monumentale.