Mussomeli, scuola “Leonardo Da Vinci” festa di fine anno anche per preside e due docenti in pensione

0

VaccaroMUSSOMELI – Una scuola in festa in un evento a cui hanno partecipato in tanti, testimoniando con la loro presenza  gli apprezzamenti e la stima al dirigente scolastico del Comprensivo “Leoardo da Vinci”, prof. Salvatore Vaccaro, che con la chiusura dell’anno scolastico 2015/2016 ha raggiunto un’altra tappa della sua vita. Visibilmente sereno  ma anche emozionato, il dirigente Vaccaro si è vaccaro 1trovato, dinanzi a sè, la moglie Maria, le due figlie Ketty e Linda, tutti i docenti della Sezione Primavera, Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria, operatori della Cooperativa Agave, personale della scuola. Presente il dirigente scolastico  del Comprensivo “Paolo Emiliani Giudici” Alessandra Camerota e gli ex presidi Mario Barba, Salvatore Frasca, Vincenzo Mendolia e vaccaro 3Salvatore Profita. Non hanno fatto mancare la loro presenza il Sindaco Giuseppe Catania, l’Assessore alla P.I. Giuseppina Territo, l’assessore allo spettacolo e turismo Seby Lo Conte,  la dirigente comunale  Antonella Cordaro, l’assistente sociale  Gioacchina Mattina, la responsabile servizio P.I. Maria Pia Sorce, Liliana Genco Russo responsabile attività culturali,  e Liliana Piazza. Altre presenze vaccaro 4rilevate: Arciprete Don Pietro Genco, Don Salvatore Callari, Fra Luigi Sapia, presidente della Pro Loco  Salvatore Piazza, Rino Genco in rappresentanza dell’associazione Karol Woytila Rino Genco, il colonnello Calogero Schifano e l’ ex direttore postale  Franco Maida. Una mattinata particolare nella palestra comunale di Via Madonna di Fatima, dove, da una parte, c’erano gli attori principali vaccaro 2con alunni, docenti e personale scolastico, e dall’altra, i festeggiati Salvatore Vaccaro, Maria Rita Favata ed Enza Nucera, con le autorità, familiari degli alunni e pubblico in genere. Una gioiosa attesa, quella delle grandi occasioni, per un evento che ha visto impegnati tanti per la sua riuscita. Una palestra comunale segnata   a festa  e colorata dai fantasiosi abbigliamenti,  accuratamente studiati vaccaro 5proprio per i bambini del prof. Salvatore Vaccaro.  Ai suoi bambini, il Preside Vaccaro ha amorevolmente raccomandato  il silenzio durante lo svolgimento della manifestazione. Visibile l’impegno delle docenti che si  sono prodigati a tenere a bada i piccoli alunni. C’erano proprio tutti: l’Infanzia, la primaria e la secondaria. Hanno sfilato, danzato, cantato e suonato. Ognuno ha fatto la propria parte con una naccaro 6organizzazione che ha dato i suoi risultati in termini di gradimento e , soddisfazione e soprattutto per avere esternato il “grazie” umano a chi si è speso nella scuola e, ora,  proiettato verso nuovi orizzonti.  Festeggiamenti, dunque, di pensionamento che profumano di amicizia e di crescita sociale. Applausi  e volo di palloncini in un abbraccio ideale che ha suscitato generale emozione. Così Padre Dilena 14Salvatore Callari nel suo intervento augurale”: *Tu nello scrigno della tua  memoria, conserva a lungo il bene seminato! E’ la bandiera della tua vittoria, che in questo campo hai ben meritato! Anche gli alunni della scuola media hanno fatto sentire la loro voce: “ Adesso siamo qui a festeggiarla, a festeggiare i suoi fantastici anni trascorsi qui con noi. E’ con un po’ di commozione e di nostalgia che Dilena 6concludiamo questi bellissimi anni di scuola media, di cui Lei, Signor Preside, è  stata la colonna portante. La ricorderemo sempre con affetto e le auguriamo tanta serenità per gli anni a venire. Rimanga sempre la splendida persona che è e non cambi mai. Le vogliamo bene!”. Ecco il saluto dei bambini della primaria ed esattamente degli alunni delle classi 2A e 2B: “ Caro preside,  ci mancherà, ma con Dilena 8tutto il cuore ci penserà. Da tanti anni ha lavorato, e con affetto ci ha amato”. Infine, il saluto delle insegnanti: “Caro Preside, adesso verrà il bello!!! Arriverà una seconda giovinezza e tanto tempo libero… La pensione non è un traguardo, ma La linea magica di un orizzonte dove poter rallentare per raccogliere tutti i sogni di una vita…  Auguri! Le tue care insegnanti Rossana Genco Russo, Katia Dilena 7Bellanca, Tiziana di Salvo, Giusy Virciglio, Giusy Morreale, Nina Scannella, Mariella Catania, Laura Raneli, Alba Chiara, Maria Angela Sorce, Simona Romano, Claudia Pellitteri, Maria Antonietta Misuraca e Maria Carmela Callari. Il Preside  Vaccaro, rivolgendosi ai bambini ha concluso dicendo  di avere imparato tanto da loro e che  “la felicità è nel fare il proprio dovere con onestà”. Il saluto finale del sindaco e l’ “hip hip hurrà” ai bambini, all’indirizzo del dirigente scolastico, da parte dell’arciprete don Pietro Genco, ha concluso  la manifestazione di fine anno scolastico.(video in caricamento)