Incendi: la Sicilia brucia ancora, nel nisseno fronte di fuoco a Butera

0

CALTANISSETTA – Dopo la difficilissima giornata di ieri, con vasti incendi in tutta la Sicilia, questa mattina i roghi attivi sui quali stanno intervenendo mezzi aerei sono al momento quattro, tre dei quali divampati ieri. Intervento interforze di Corpo forestale, vigili del fuoco e Protezione civile, in localita’ cala San Leonardo, a Ragusa Ibla. Nella zona ci sono case sparse e alcune masserie, che al momento non sarebbero direttamente minacciate dalle fiamme. Altri incendi che stanno richiedendo l’intervento aereo, a Castellammare del Golfo (Trapani), in zona Pizzo Nidiere, a Castiglione di Sicilia (Catania).

Nel nisseno, dopo cinque giorni di allarme rosso per i fronti che hanno minacciato l’abitato di Caltanissetta e ieri hanno provocato distruzione a Campofranco, con abitazioni danneggiate e un’auto raggiunta dal fuoco nel giardino di una villa, oggi si segnala un nuovo fronte a Butera, in contrada Nitoggio, dove stanno gia’ intervenendo gli elicotteri Sierra del Corpo forestale. Al momento per gli interventi aerei in Sicilia, sono disponibili gli elicotteri Sierra e gli aerei Fire Boss, che operano in coppia, e un canadair, il “Can 30”, perche’ gli altri, sono impegnati nei vasti incendi che stanno interessando il resto dell’Italia.