Mussomeli, convegno sulle dipendenze patologiche.

0

Dott.ssa Rita Morreale

MUSSOMELI- Si terrà venerdì  16 dicembre alle ore 09,30 nella splendida cornice di Palazzo Sgadari il convegno organizzato dal Comune di Mussomeli e dalla Società Siciliana di “psicologia” dal titolo: “Le dipendenze patologiche: prevenzione diagnosi e cura”. Un evento decisamente importante nell’ottica di alcuni dei problemi tutt’oggi presenti e sempre più dilaganti visti nell’ottica del Vallone con particolare attenzione al territorio di Mussomeli. Un problema che era stato attenzionato e più volte proposto da un periodico locale, IL TARLO.INFO che, conducendo un’inchiesta sui giovani sull’uso di droga ed alcool ed ottenendo dagli stessi risposte chiare ed incontrovertibile sull’esistenza e sulla diffusione delle dipendenze sopracitate, aveva attenzionato il problema sia agli uffici degli assistenti sociali nonché all’assessore al ramo sia soprattutto al Sindaco. Importante ed

Professor Tullio Scrimali

autorevole il partir degli ospiti presenti provenienti da ogni angolo di Sicilia, tra cui spicca il nome del presidente della Società Siciliana di Psicologia dott. Tullio Scrimali, una delle eccellenze del campo a livello nazionale. Per dovere di cronaca va segnalato che i merito principale di questa manifestazione va alla mussomelese Rita Morreale, psicologanonchè prossima psicoterapeuta che da qualche mese lavora incessantemente sull’evento. Sentita in merito la stessa ci racconta: “ho avuto un’idea che parte dalla festa della birra che si tiene a Mussomeli da 2 anni ed essendo una psicologa esperta in gestione delle risorse umane e prossima psicoterapeuta  ad orientamento cognitivo complesso, mi son detta perché non tenere in considerazione l’idea d’informare i giovani sul bere responsabile e organizzare  un convegno. Ho avuto l’idea di organizzare qualcosa di grandioso informando i giovani, i media, le agenzie di socializzazione su tutti i tipi di dipendenze esistenti allo scopo di prevenire, eventualmente trattare e curare tali tipi di dipendenze. Ne ho parlato col direttore della mia scuola il  grande  Tullio Scrimali il quale è stato entusiasta dell’idea e poi all’assessore Nucera il quale già pensava di organizzare un evento sull’alcoolismo. “ Insomma un evento importate che richiede sicuramente l’attenzione di tutto il tessuto sociale per un problema come quello

Brochure Evento

delle dipendenze sempre più dilagante specie per quel che riguarda la fascia dei giovani.

Condividi