Salute

Riceviamo e pubblichiamo. Sedi Kore a Caltanissetta, è possibile?

Redazione

Riceviamo e pubblichiamo. Sedi Kore a Caltanissetta, è possibile?

Dom, 08/05/2022 - 09:21

Condividi su:

CALTANISSETTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. L’Università Kore di Enna in quest’ultimo periodo sta concludendo i lavori per aprire una sede di rappresentanza a Siracusa, per la precisione all’interno di Palazzo Pupillo, in piazza Archimede, Ortigia.

Perché l’amministrazione comunale di Caltanissetta non prova a chiedere di aprire delle sedi di rappresentanza anche nella nostra bella città?
Come ha dichiarato il Presidente dell’Università Kore di Enna, Cataldo Salerno, in una sua recente intervista (13/04/2022) in merito alla questione del Policlinico diffuso, “[…] debbo ricordare a tutti che la Kore è nata, come si legge nel decreto istitutivo del 2005, come “Università della Sicilia Centrale”, cioè come ateneo che guarda ad un orizzonte molto più ampio di quello di una sola provincia, sia essa quella di Enna o quella di Caltanissetta o di Agrigento.

Anzi, non guarda proprio al concetto di provincia […]” e poi, “[…]adotteremo le decisioni più favorevoli al futuro dell’Ateneo e ai suoi studenti[…]” e infine “[…] Nessuna parte della Sicilia, ed a maggior ragione nessuna parte della Sicilia centrale, può pensare di potersi sviluppare entro i confini di una sola provincia, o peggio di un solo comune. La Sicilia tutta deve fare sistema […]”.

Un considerevole numero di studenti (oserei dire la maggior parte) che attualmente frequenta o ha frequentato la Kore proviene da Caltanissetta e provincia (anche io sono stato studente Kore); inoltre, da anni alcuni licei di Caltanissetta collaborano con l’Istituto Confucio di Enna (dipendente dalla Kore) per la diffusione della lingua cinese in Sicilia (il maggior numero di studenti di cinese proviene proprio da Caltanissetta). La sede a Caltanissetta potrebbe agevolare gli studenti provenienti dal nisseno e attirare quelli che si iscrivono alle università telematiche o che, andarsene per andarsene, decidono di spostarsi su Catania o Palermo (anche questi sono in numero elevato).

Con una o più sedi a Caltanissetta, la Kore potrebbe altresì avere molti più studenti provenienti dalle province di Agrigento e Trapani perché Caltanissetta sarebbe più facile da raggiungere rispetto a Enna. Inoltre, visto il crescente numero di iscritti, alla Kore serviranno nuove sedi, a prescindere da tutto. Perché non ospitarli noi?

Ci si potrebbe impegnare per portare a Caltanissetta facoltà più “gestibili” per cui non occorrono grandi attrezzature, per esempio giurisprudenza, lingue, lettere, psicologia, e via discorrendo.
Da anni ascolto la gente che afferma con tristezza che la Kore sarebbe dovuta essere a Caltanissetta… ma chi ha detto che la partita è chiusa? proviamo a riaprirla! Se si vuole intraprendere questa battaglia ci sarà sicuramente il supporto di tantissimi giovani.
*Armando Turturici