Salute

Caltanissetta, PD circolo ‘Faletra’: “Elezioni, la destra è battibile anche in Sicilia”

Redazione

Caltanissetta, PD circolo ‘Faletra’: “Elezioni, la destra è battibile anche in Sicilia”

Mar, 12/10/2021 - 08:59

Condividi su:

CALTANISSETTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Il voto di ieri ci consegna alcune lezioni, semplici ma fondamentali. Trascurarne anche solo una sarebbe esiziale.

  1. La destra è battibile anche in Sicilia. Il governo Musumeci sta mostrando i suoi limiti su tutti i fronti, dall’emergenza sanitaria alla progettazione necessaria per accedere alle risorse del PNRR, dalla tutela dell’ambiente alla promozione dei beni culturali. La destra siciliana non sa governare questa regione, non ha una classe dirigente adeguata e si presenta sempre più come un condominio chiassoso in cui la voce più forte è quella dei partiti estremisti. Anche per questo si possono e debbono sconfiggere.
  2. Nei prossimi anni la scelta cui gli elettori saranno chiamati sarà netta: o si sta con la destra o si sostiene la coalizione di centrosinistra. Non c’è più spazio per terze forze, per ondeggiamenti o per prospettive centriste. Gli elettori vogliono chiarezza.
  3. Il centrosinistra può vincere, ma per farlo deve avere tre caratteristiche: nettezza nei contenuti, grande capacità inclusiva e soprattutto una classe dirigente credibile
  4. Il Partito Democratico diventa attrattivo quando si fa riconoscere per le sue proposte, quando sa giocare in squadra con gli alleati, quando lavora come collettivo e non come somma di individui e soprattutto quando valorizza l’entusiasmo e la competenza dei più giovani.

Nella nostra provincia il PD ha saputo presentare queste caratteristiche a Serradifalco ed a San Cataldo. Ora bisogna combattere con determinazione la battaglia del ballottaggio, sapendo che è una sfida aperta e complessa. La lezione di questo voto però resterà ed occorrerà impararla anche a casa nostra.

Carlo Vagginellli

Segretario Circolo PD Guido Faletra

Necrologi di Caltanissetta