Salute

Italia, ferito un agente durante rissa tra detenuti. Uilpa, “uno stillicidio, situazione difficile”

Redazione 2

Italia, ferito un agente durante rissa tra detenuti. Uilpa, “uno stillicidio, situazione difficile”

Mer, 14/07/2021 - 11:05

Condividi su:

Ancora tensione nel carcere di Uta (Cagliari).

Ieri e’ scoppiata una violenta rissa tra i detenuti che si stavano recando per partecipare ad alcune attivita’. Per fermare la lite un agente della polizia penitenziaria e’ rimasto lievemente ferito.

Lo ha reso noto il segretario generale della Sardegna della Uilpa Polizia Penitenziaria, Michele Cireddu. “Ormai raccontiamo quotidianamente quello che sembra un vero e proprio stillicidio di eventi critici sottolinea il sindacalista – ma e’ sempre piu’ difficile assicurare degli interventi risolutori, la proporzione tra agenti e detenuti nelle sezioni racconta numeri spaventosi ed improponibili: tre agenti devono infatti assicurare il controllo di sezioni con circa 100 detenuti”. Due giorni fa sempre all’interno del carcere di Uta si erano registrati un tentativo di suicidio e un incendio appiccato da alcuni detenuti in una sezione.

“Ho convocato una riunione urgente dei delegati locali che lavorano a Uta – ha detto Cireddu – per analizzare le difficolta’ che nell’ultimo periodo stanno affiorando prepotentemente e concordare un azione sindacale forte”.

Necrologi di Caltanissetta