Salute

Avviso Legale – Tribunale di Caltanissetta – Fallimento n. 8/2011 R. Fall.

Redazione

Avviso Legale – Tribunale di Caltanissetta – Fallimento n. 8/2011 R. Fall.

Mar, 08/06/2021 - 22:49

Condividi su:

TRIBUNALE DI CALTANISSETTA

SEZIONE FALLIMENTARE

AVVISO DI VENDITA DEI BENI DEL FALLIMENTO N. 8/2011 R. FALL.

L’Avv. Alfredo Saia, con studio in Caltanissetta, Via Lombardia n. 5, nella qualità di Curatore del Fallimento n. 8/2011 R. Fall., giusta autorizzazione alla vendita del 22.10.2018 del Giudice Delegato Dr. Calogero Cammarata, rende noto che in data 29 luglio 2021 ore 12,00 presso lo studio dell’Avv. Alfredo Saia in Caltanissetta Via Lombardia, avrà luogo la vendita dei beni mobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, dettagliatamente specificati nella perizia di stima dell’Ing. Costantino Egidio Tumminelli, che si allega.

Il prezzo a base d’asta in unico lotto è fissato in Euro 170.144,70 (centosettantamilacentoquarantaquattro/70).

MODALITA’ E CONDIZIONI:

1) La vendita avverrà sulla base del prezzo minimo sopra indicato a cui andrà aggiunta l’IVA come per legge.

2) Le offerte di acquisto, in bollo, dovranno essere presentate in busta chiusa, entro le ore 12,00 del giorno precedente la data fissata per la vendita, presso lo studio del Curatore Avv. Alfredo Saia Via Lombardia n.5.

3) L’offerta dovrà contenere: A) nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, residenza o domicilio del soggetto offerente unitamente alla copia del documento di riconoscimento. Se l’offerente è una società o altro ente dovrà essere allegato idoneo certificato del registro delle imprese da cui risulti l’attuale vigenza della persona non fisica con enunciazione della spettanza dei poteri di rappresentanza legale; B) i dati identificativi dei beni per i quali l’offerta è proposta; C) l’indicazione del prezzo offerto, che non potrà essere inferiore al prezzo minimo sopra indicato a pena di inefficacia dell’offerta.

4) Le offerte di acquisto dovranno essere accompagnate dal deposito, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a ““Fallimento 8/2011 R. Fall.”, di una somma, a titolo di cauzione, pari al 10% del prezzo offerto per il lotto;

5) In presenza di più offerte, il Curatore inviterà immediatamente gli offerenti presenti ad una gara sulla base del prezzo più alto tra quelli offerti con rilancio in aumento pari al 5% del prezzo a base d’asta. Il bene verrà aggiudicato a chi avrà effettuato il rilancio più alto.

6) I beni verranno aggiudicati a chi risulterà il miglior offerente dalla gara che si terrà avanti al Curatore tra coloro che manifesteranno interesse all’acquisto, alle condizioni indicate.

7) L’aggiudicatario dovrà depositare il residuo prezzo, oltre oneri, diritti e spese di vendita detratto l’importo della cauzione entro 7 (sette) giorni dall’aggiudicazione a mezzo di assegni circolari non trasferibili intestati a “Fallimento 8/2011 R. Fall.”. In caso di inadempimento l’aggiudicatario sarà dichiarato decaduto e sarà pronunciata la perdita della cauzione versata a titolo di multa.

8) Sono a carico dell’aggiudicatario tutte le spese derivanti dalla vendita.

Informazioni sul sito www.ilfattonisseno.it o presso lo studio dell’Avv. Alfredo Saia al numero 0934/599662

Caltanissetta, 8 giugno 2021

Il Curatore

Stima dei beni consultabile

Necrologi di Caltanissetta