Salute

Mazzarino. Il sindaco chiude scuole, mercato e impianti sportivi: “La situazione è grave”

Donatello Polizzi

Mazzarino. Il sindaco chiude scuole, mercato e impianti sportivi: “La situazione è grave”

Mar, 10/11/2020 - 09:44

Condividi su:

Mazzarino. Il sindaco chiude scuole, mercato e impianti sportivi: “La situazione è grave”

“Non c’è tempo da perdere, il momento è critico e insieme alla interruzione didattica predispongo la chiusura del mercato settimanale, dei campetti e della pista di atletica”.

A dichiararlo è il Sindaco di Mazzarino Vincenzo Marino (nella foto durante un evento pubblico precedente alla Pandemia).

“Non volevo fare ordinanze di chiusure ma il contagio aumenta e valuteremo man mano la situazione. Vi chiedo aiuto, la nostra città è attanagliata da questo male e dobbiamo venirne fuori. Dobbiamo giocarci questa partita difficile osservando le regole.

Non si chiude per continuare a fare assembramenti o per continuare ad usare scorrettamente i dispositivi di sicurezza individuale.

Qualcosa non ha funzionato, non si è rispettata la quarantena e tantissimi nuclei famigliari oggi sono positivi. Pensate ai vostri cari, teniamo i figli a casa, isoliamoci.

Aiutateci ad aiutarvi. Mi auguro che il paziente in rianimazione, che sta vivendo momenti drammatici, possa superare questa crisi. Chi entra in rianimazione entra da solo e vi rimane, con la disperazione dei famigliari che non riescono ad avere notizie del proprio caro”.

La decisione è arrivata dopo aver constatato che in circa 20 giorni sono stati individuati 57 positivi nel Comune nisseno, alcuni dei quali molto gravi.

Necrologi di Caltanissetta