Salute

Nel nisseno, 7 proiettili davanti rimessa nautica: indaga polizia

Redazione

Nel nisseno, 7 proiettili davanti rimessa nautica: indaga polizia

Sab, 27/06/2020 - 13:45

Condividi su:

Nel nisseno, 7 proiettili davanti rimessa nautica: indaga polizia

Sette cartucce esplose davanti all’ingresso della rimessa “Nautica service” al porto rifugio di Gela. E’ l’amara scoperta fatta questa mattina dall’imprenditore Antonio Adragna e sull’episodio indagano gli agenti del Commissariato di Polizia. L’imprenditore nella mattinata di oggi si e’ recato nel capannone nautico. Fino a qualche settimana addietro voleva vendere tutto a causa dei continui furti che si registrano nell’area portuale.

Trovando le cartucce esplose davanti l’attivita’ commerciale, ci ha ripensato: “Lunedi’ apro l’attivita’ e vado avanti. Questi gesti mi lasciano perplesso, sono per me inspiegabili ma andro’ avanti”. L’ultima volta che Adragna si e’ recato al capannone e’ stata nella tarda mattinata di venerdi’. Oggi le cartucce esplose davanti l’ingresso degli uffici amministrativi.