Mussomeli, colleghi dell’UIA festeggiano pensionamento di Salvatore Favata

0

MUSSOMELI – Nei giorni scorsi, in un noto ristorante di Campofranco l’UIA di Mussomeli, ex ufficio della Condotta Agraria, ha festeggiato il pensionamento del Funzionario Direttivo Salvatore Favata.     Da dire che il neo pensionato era stato assunto nell’ Amministrazione della Regione Siciliana a seguito della legge n° 285/77 voluta dall’ allora Ministro del Lavoro Tina Anselmi.    In possesso della maturità di Perito Agrario, conseguito presso l’Istituto Tecnico Agrario di Caltanissetta, è stato un instancabile dipendente, che per diversi anni, ha svolto funzioni anche di responsabile dell’ufficio a seguito della mancanza di un Dirigente in servizio permanente a Mussomeli.  Ha raggiunto il meritato traguardo di essere collocato a riposo il 1 settembre c.a.      E proprio l’altro giorno, come già detto, insieme ai colleghi, familiari e amici ha festeggiato la sua nuova vita di pensionato, senza più impegni di recarsi a lavoro, dedicandosi, adesso, totalmente alla sua famiglia composta dal conosciutissimo Ispettore Capo di Polizia Municipale: Salvina Schifano, dai figli Calogero e Giusi, laureati rispettivamente in TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL’AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO e SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE.    Nel suo tempo libero il neo pensionato si potrà dedicare alla sua passione per l’agricoltura biologica con splendidi oliveti e mandorleti ubicati in contrada “Omo Morto – Grotte”. E’ attivo componente della Confraternita Maria Santissima dei Miracoli ove è stato Consigliere per oltre un ventennio, ricoprendo anche la carica di Presidente. Da sottolineare che, nel corso della serata non sono mancati abbracci, brindisi, discorsi e qualche lacrima al momento dei regali che hanno accompagnato i festeggiamenti.  Non poteva mancare il saluto del Dirigente dell’Ufficio Giuseppe Calafiore, sottolineando che “Salvatore Favata è stato un dipendente con grande professionalità, puntualità, ed irreprensibile impegno nello svolgere tutti gli incarichi assegnati. Una persona speciale che lascia un ricordo indelebile nei cuori di tutti i colleghi di Mussomeli e Caltanissetta”.    Proprio per sottolineare la sua preziosa collaborazione ha regalato, a titolo personale, una targa ricordo durante la festa con i colleghi. Al festeggiato, dunque gli auguri per una vita serena.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here