Volley femminile, per la C l’Albaverde si rinforza con Diana Ferrarolo

    0

    Un altro importante colpo nella campagna di rafforzamento dell’Albaverde in vista del prossimo campionato di serie C.

    Dirattamente dal Naf Club Nicosia arriva Diana Ferrarolo, un centrale classe 1985 che viene a mettere centimetri ed esperienza in un reparto dove farà coppia con capitan Alessandra Erba e le emergenti Asia Montagnino (under 18) e Isabella Fiadaca (under 16/18).

    Autentica bandiera della formazione del presidente Andrea Angilello, di cui per anni è stata capitana con alterne vicende tra serie D e C,  solo qualche stagione fa ha aperto una breve parentesi che l’ha portata ad Acicatena nella fila del Golden Volley in serie C.

    Le strade in campo tra Diana e l’Albaverde si sono incrociate parecchie volte con sempre una sana rivalità che nella prossima stagione diventerà complicità con la benedizione di capitan Alessandra Erba che ha dichiarato: “Una come Diana è sempre meglio averla in squadra che dall’altra parte della rete. Con lei il reparto delle centrali acquisisce un elemento di esperienza dotato di carisma e qualità umane. Si innalza quindi il livello tecnico della nostra squadra.”

    Da inizio estate la dirigenza nissena corteggiava la forte atleta originaria di Cerami ma solo ora è arrivata l’ufficialità.

    “Sono molto contenta di fare parte dell’ambizioso progetto dell’Albaverde – sono state le prime parole di Diana Ferrarolo – e sono sicura che insieme alle mie compagne faremo grandi cose.”

    “Ringrazio il presidente della Naf Andrea Angilello per la disponibilità con cui ha permesso il mio passaggio all’Albaverde – ha contiuato Diana – e tengo a precisare che la mia decisione di cambiare squadra è derivata soprattutto dalla necessità di impostare in maniera diversa la mia vita privata, anche se il progetto prospettatomi dai dirigenti nisseni è intrigante e lo sto abbracciando con grande entusiasmo.”

    “Non vedo quindi l’ora di iniziare sotto la guida di Nanni Di Mario – ha concluso – mettendomi in gioco insieme alle mie nuove compagne tra cui Alessandra Erba con cui siamo state sempre rivali leali.”

    Diana Ferrarolo (dopo Lorena Tilaro, Paulinha Carvalho, Gorgia Vizzini e la giovanissima Giorgia Di Mario) è quindi il quinto volto nuovo in casa Albaverde. Sarà l’ultimo?

    “In verità mancherebbe la ciliegina sulla torta – è stato il commento del direttore generale Giuseppe Panebianco – avevamo indentificato un nome di grosso affidamento ma vi sono delle difficoltà che speriamo di superare. In qualsiasi caso, anche se rimarreremo con questo roster, la squadra credo sia competitiva con l’apporto tecnico e l’entusisamo delle ragazze che lo scorso campionato si sono ben comportate in serie D.”

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here