Agricoltura, M5s: “Con decreto emergenze attenzione anche per produttori siciliani”

0
ROMA – “Il decreto emergenze agricole appena approvato alla Camera introduce norme importanti per il settore ovino-caprino e agrumicolo della Sicilia. Anche grazie al nostro lavoro in commissione Agricoltura, veniamo incontro alle esigenze di numerosi operatori della nostra regione”.
Lo affermano in una nota le deputate e i deputati siciliani in commissione Agricoltura Rosalba Cimino, Antonio Lombardo, Maria Marzana, Dedalo Pignatone.
“Il provvedimento approvato alla Camera – proseguono i pentastellati – stanzia 10 milioni di euro per il 2019 destinato a sostenere i contratti di filiera e promuovere gli interventi di regolazione dell’offerta di formaggi ovini Dop, in modo da favorire la competitività nel settore. Con altri 5 milioni di euro si copre poi il costo degli interessi sui mutui bancari contratti entro il 31 dicembre 2018. Un importante intervento per il settore lattiero-caseario è il sistema di monitoraggio e tracciabilità del latte prodotto, che consentirà di tenere sotto controllo le dinamiche della domanda e dell’offerta insieme a quelle dell’import-export e ai quantitativi della produzione”.
“L’attenzione del Movimento 5 Stelle e del governo si è concentrata anche sul settore agrumicolo – riprendono i deputati siciliani –: ogni produttore vedrà coperti i costi sostenuti per gli interessi dovuti per il 2019 sui mutui bancari in misura commisurata alla produzione degli ultimi tre anni, anche in questo caso per un ammontare complessivo di 5 milioni di euro”.
“A ciò si aggiunge l’incremento di 20 milioni di euro per il 2019 della dotazione del Fondo di solidarietà nazionale-interventi indennizzatori, finalizzato a sostenere e promuovere i settori agroalimentari in crisi. Sappiamo che in Sicilia e nel Paese sono tante le emergenze da risolvere e con il ministero dell’Agricoltura siamo già al lavoro per affrontarle e superarle. La nostra attenzione continuerà ad essere massima e costante: siamo e continueremo ad essere accanto agli agricoltori e ai pastori siciliani” concludono i portavoce del MoVimento 5 Stelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here