Anas: liquidate in Sicilia spettanze per 50 milioni alla Cmc 

0

Liquidati da Anas le spettanze pendenti nei confronti della Cmc per un ammontare di oltre 50 milioni di euro. Alla societa’ che in Sicilia ha in appalto tre opere fondamentali del Contratto di programma, Anas ha liquidato a inizio settimana tutti i crediti pendenti sui lavori in corso con il pagamento di circa 50,6 milioni di euro, “effettuato – spiega – applicando tutte le flessibilita’ concesse dalla normativa vigente e avendo attenzione alla tutela, per quanto possibile, anche degli affidatari e dei dipendenti dell’impresa stessa”. E’ allo stato in fase di valutazione anche l’eventuale risoluzione anticipata di due contenziosi giudiziari pregressi. Anas “segue con estrema attenzione le vicende gestionali e finanziarie delle imprese del settore alle quali sono state affidate importanti realizzazioni strategiche per il Paese”.