Salute

L’Asd Acquaviva alla seconda uscita stagionale batte in amichevole la Quisquinese

Carmelo Barba

L’Asd Acquaviva alla seconda uscita stagionale batte in amichevole la Quisquinese

Mar, 18/10/2016 - 11:46

Condividi su:

L’Asd Acquaviva alla seconda uscita stagionale batte in amichevole la Quisquinese

acquaviva-calcioACQUAVIVA PLATANI – Nella seconda amichevole stagionale di domenicai pomeriggio l”Asd Acquaviva, alla seconda uscita stagionale,  batte in amichevole la Quisquinese e si prepara all’avvio del Campionato Nella seconda amichevole stagionale di ieri pomeriggio l’Asd Acquaviva, allo stadio Comunale di Acquaviva Platani, ha battuto gli agrigentini dell’USD Quisquinese. Nei 90 minuti giocati non si sono sicuramente visti ritmi elevatissimi, ma il match è stato utile per mettere benzina nelle gambe di tutto il gruppo rossoblu dopo oltre un mese di preparazione. Di scena anche i volti nuovi della squadra rossoblu, la quale ha inserito nel gruppo tanti ragazzi promettenti tra i quali Nicolas Arnone, Giuseppe Mangiapane, Vincenzo Puntrello e Giuseppe Ferrara i quali andranno quest’anno ad integrare la rosa rossoblu . Nel torrido pomeriggio Acquavivese i ritmi non sono certo quelli che si vedranno tra qualche settimana, ma i rossoblu mettono in campo rigore tattico e voglia di vincere, qualità che hanno permesso di sconfiggere la formazione agrigentina la quale si è mostrata un avversario ostico da battere. Fin da subito è l’Acquaviva a giocare meglio, con tante azioni interessanti che, alla fine, portano, al’15′, al gol di Mangiapane, il quale a tu per tu con l’estremo difensore ha la freddezza di saltarlo e insaccare. Pochi minuti dopo arriva anche il raddoppio, firmato D’Anna il quale insacca con un tiro dal limite che si insacca all’angolino destro. Al 40 gli ospiti accorciano le distanze e la prima frazione di gara si chiude così sul 2-1. Nella ripresa, conseguenza dell’ ovvio stravolgimento della squadra, che cambia completamente per effetto delle sostituzioni, si vede la formazione ospite dominare a tratti il match alla ricerca del pareggio il quale arriva proprio nei primi minuti del secondo tempo. Per il resto del match sono sempre gli agrigentini a dominare il gioco con i rossoblu che si limitano a gestire le forze ma rendendosi ripetutamente pericolosi con azioni di contropiede. E proprio in una ripartenza è Arnone N. a riportare in vantaggio i ragazzi di Mister Mistretta grazie ad un bel tiro a giro da quasi calcio d’angolo. Il resto della gara è normale amministrazione con prima Puntrello e poi Tudose che non rischiano nulla chiudendo cosi il match sul 3-2. Infine è stata un bel test per i ragazzi di Mister Mistretta con diverse note positive ma anche alcuni aspetti da migliorare. Da lunedi inizierà il lavoro tecnico tattico in attesa di fare sul serio con l’esordio in campionato fissato proprio tra una settimana per Domenica 23 Ottobre. Intanto la Lnd Sicilia, riunita il 14 ottobre a Caltanissetta, ha deliberato la composizione dell’organico di Seconda Categoria inserendo i rossoblu nel girone H come di seguito: GIRONE H: Acquaviva, Atletico Aragona, Campobello di Licata, Città di Petralia Sottana, Gemini, Giuseppe Macina Cerda, Grotte, Olimpica, Per Caltavuturo, Riesi 2002, Sommatinese, Valledolmo e Villarosa. FORMAZIONE: Puntrello (Tudose), Costanzo (Militello) , Mantio, Favata (Aratore), Mangiapane (Lomonaco), D’Amico (Mistretta), Giuliano (Ferrara), Orlando (Calà), Petronio, D’Anna (Misuraca), Arnone

NECROLOGI