Salute

Milena. Si punta a promuovere il compostaggio con sconti del 15% sulla Tari.

Redazione 1

Milena. Si punta a promuovere il compostaggio con sconti del 15% sulla Tari.

Lun, 13/06/2016 - 23:34

Condividi su:

Milena. Si punta a promuovere il compostaggio con sconti del 15% sulla Tari.

Giuseppe-Vitellaro-MILENA. E’ una autentica rivoluzione nel conferimento dei rifiuti quella che ha deciso di lanciare l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Vitellaro (nella foto) per far diffondere la pratica del compostaggio domestico attribuendo sconti a quanti rinunceranno al ritiro dei propri rifiuti. L’amministrazione comunale si sta attivando per diffondere la pratica del compostaggio domestico nell’ottica di ridurre la quantità totale di rifiuto prodotto producendo un ottimo ammendante, cioè un fertilizzante per il terreno. Nello stesso tempo, quanti effettueranno la raccolta dell’umido in maniera virtuosa saranno premiati con una riduzione della Tari legata al loro impegno concretamente manifestato in sede di raccolta dell’umido. E’ previsto che ai cittadini che avranno attivato il compostaggio domestico in modo continuativo e dimostreranno il corretto utilizzo della compostiera rinunciando al ritiro domiciliare della frazione organica, verrà applicata una riduzione pari al 15 % sul pagamento della Tari. I cittadini, pertanto, praticando il compostaggio con la raccolta dell’umido, non solo avranno una bolletta rifiuti più leggera per la minor quantità di rifiuti solidi urbani conferiti in discarica, ma anche per lo sconto del 15% sulla bolletta Tari grazie al fatto di praticare la raccolta dell’umido. Senza contare il fatto che sarà anche possibile, attraverso l’utilizzo delle compostiere, produrre un fertilizzante che potrà essere utilizzato per arricchire il terreno di chi praticherà la raccolta dell’umido.