Salute

Gela. Presentato il nuovo romanzo “Lo Scuru” di Orazio Labbate.

Redazione 1

Gela. Presentato il nuovo romanzo “Lo Scuru” di Orazio Labbate.

Dom, 28/12/2014 - 19:51

Condividi su:

GELA. Successo di pubblico e di critica per la presentazione del nuovo romanzo di Orazio Labbate “Lo Scuru” avvenuta nella libreria Randazzo di Caposoprano a Gela (nella foto un momento della presentazione). A presentare l’ultima fatica letteraria dello scrittore buterese sono stati Giancarlo Maria Costa e Giovanni Marinetti. Nel corso della presentazione, oltre a parlare della genesi dell’opera e delle motivazioni dell’autore nella scelta del soggetto da trattare, è stato anche evidenziato come nell’opera sia la Sicilia con le sue icone la gran protagonista. Un romanzo originale e ricco di suggestioni che sta già ottenendo un successo editoriale notevole per come testimoniato dalle sue presentazioni avvenute in ogni parte d’Italia (Roma, Milano,Torino, Firenze, Padova, Bergamo, Napoli). Il romanzo, “Lo Scuru”, edito da Tunuè , ha come protagonista in Razziddu Buscemi, un vecchio siciliano da tempo emigrato a Milton, West Virginia. Poco prima che la morte lo raggiunga, l’anziano rievoca la sua vita passata. Nel disfacimento dei ricordi, mischiati a suggestioni metafisiche, il vecchio narrerà di un’infanzia suo malgrado visionaria, scaturita dagli esorcismi subiti, e di un’evoluzione violenta e dolorosa verso la maturità. Orazio Labbate, con una scrittura ispirata tanto dal gotico americano di Faulkner e McCarthy quanto dalla prosa ardita e barocca di suoi conterranei come Bufalino e D’Arrigo, disvela il segreto magico della Siciliagela momento presentazione libro orazio labbate.

Necrologi di Caltanissetta