Salute

Procura Caltanissetta: “Perquisizione Report per verifica atti, macroscopica fuga di notizie”

Redazione

Procura Caltanissetta: “Perquisizione Report per verifica atti, macroscopica fuga di notizie”

Mar, 24/05/2022 - 10:56

Condividi su:

La perquisizione della Dia nella redazione di Report ea casa del giornalista Paolo Mondani, in atto da questa mattina all’alba, è stata disposta dalla Procura di CALTANISSETTA“per verificare la genuinità delle fonti”, come conferma la Procura. Mondani, dicono i pm “non è indagato”.”La perquisizione non riguarda in alcun modo l’attività di svolta dal giornalista, sebbene la stessa sia probabile sia susseguente ad una macroscopica fuga di notizie, riguardante gli atti posti in essere da altro ufficio giudiziario”. 

“Infatti, secondo quanto accertato da questo Ufficio, in una occasione, il detto giornalista ha incontrato il suindicato Luogotenente in congedo Giustini, non per richiedergli informazioni, ma per fargli ricercare la documentazione in possesso di esso giornalista in modo che lo stesso Giustini fosse preparato per le imminenti sommarie informazioni da rendere a questa Procura dice Salvatore De Luca – E’ necessario verificare la natura di tale documentazione posta in lettura al Giustini, che correttamente costituisce il corpo del reato di rivelazione di segreto d’ufficio relativo alla menzionata attività di altra autorità requirente. Tale accertamento è tanto più rilevante in considerazione dell’importanza che Giustini attribuisce a tale documentazione, nonché a seguito delle contraddittorie versioni fornite da quest’ultimo in materia di comunicazione nel 1992 delle informazioni da parte dell’Arma all’Autorità Giudiziaria di Palermo”.  (Adnkronos)