Salute

Caltanissetta, “Sospendere le strisce blu in zona rossa: l’amministrazione dia un segno di vicinanza”

Redazione 2

Caltanissetta, “Sospendere le strisce blu in zona rossa: l’amministrazione dia un segno di vicinanza”

Mer, 07/04/2021 - 09:43

Condividi su:

Caltanissetta, “Sospendere le strisce blu in zona rossa: l’amministrazione dia un segno di vicinanza”

Riceviamo e Pubblichiamo la lettera di una nissena, Federica Milano, che chiede all’amministrazione Comunale un segno tangibile di presenza e vicinanza alla cittadinanza sospendendo temporaneamente il pagamento delle strisce blu.

La nissena, dopo aver denunciato una sua negligenza, immediatamente saldata pagando la multa, invita il Sindaco Roberto Gambino, destinatario della sua lettera, a una riflessione in un periodo di evidente difficoltà economica.

A seguire il testo integrale:

Egregio Signor Sindaco,

sono una cittadina nissena che, con la presente, a seguito di un evento verificatosi in data 03/04/2021, ha ritenuto necessario porre alla sua attenzione una problematica che riguarda la nostra città.

Sabato scorso, ho parcheggiato la mia auto, sulle strisce blu, nei pressi della mia abitazione.

Riconosco la mia negligenza, nel non aver prestato attenzione al fatto che dovessi pagare il ticket, ma ahimè, questa situazione di lockdown porta inevitabilmente a confondere un po’ le giornate ed io, nel caso di specie, non ho tenuto conto del fatto che fosse sabato e che, quindi, dovessi pagare il ticket.

A causa di questa svista, sono stata (naturalmente) multata e, oggi, per prima cosa, ho provveduto a saldare il mio debito nei confronti del Comune.

La premessa di cui sopra, tuttavia, mi ha portata a riflettere su quella che dovrebbe essere, a mio modesto avviso, una questione di suo interesse. Vista la sua evidente apprensione verso la popolazione nissena, com’è possibile che dopo quattro settimane di zona rossa, con buona parte delle attività chiuse e, conseguentemente, con molte persone a casa senza poter lavorare, lei non abbia pensato a sospendere il pagamento delle strisce blu?

La gente fatica persino ad acquistare i beni di prima necessità, come dovrebbe pagare il parcheggio a 0,70 centesimi l’ora?

Trova corretto che molti di noi, in un periodo storico di evidente difficoltà economica, nel caso in cui non trovino posto nelle aree libere, debbano parcheggiare la propria auto a pagamento per tutto il giorno?

Per tutto quanto sopra, le chiedo di intervenire, in tempi rapidi, per dare una dimostrazione tangibile della presenza di questa amministrazione e del suo interesse verso la comunità, sospendendo il pagamento delle strisce blu finché perdurerà la zona rossa.

Nella speranza di leggere impegni concreti che lei e la sua Amministrazione vorranno prendere, colgo l’occasione per porgerle distinti saluti.

Federica Milano