Salute

Italia, rubano un’auto ma chiedono indicazioni stradali…alle vittime: denunciati per ricettazione

Redazione

Italia, rubano un’auto ma chiedono indicazioni stradali…alle vittime: denunciati per ricettazione

Mer, 23/09/2020 - 10:42

Condividi su:

Italia, rubano un’auto ma chiedono indicazioni stradali…alle vittime: denunciati per ricettazione

La fortuna è cieca ma la sfortuna ci vede benissimo. Ne sanno qualcosa due ladri di Busto Arsizio. Una settimana dopo aver rubato un’auto, la coppia è stata riconosciuta dai legittimi proprietari in un parcheggio, mentre si trovavano nella vettura.

Quando madre e figlio si sono avvicinati per accertarsi che quella fosse effettivamente la loro macchina, i malviventi hanno pensato bene di chiedere loro indicazioni stradali. Le due vittime hanno deciso di stare al gioco, per poi seguirli e chiamare la Polizia, che ha fermato e denunciato per ricettazione i malviventi. 

Ladri ingenui – A una madre e un figlio di Busto Arsizio, in provincia di Varese, non sembrava vero che la vettura in quel parcheggio fosse davvero quella che era stata rubata una settimana prima. Quando il giovane si è avvicinato e ha confermato i suoi sospetti, i ladri a bordo anziché fuggire gli hanno chiesto informazioni. Il figlio ha fatto finta di niente ed è tornato in macchina, ma si è messo sulle tracce dei criminali e ha allertato le forze dell’ordine.

Breve inseguimento – La coppia di ladri – un uomo e una donna residenti in città e con precedenti penali – ha capito troppo tardi di essere scoperta. A quel punto ha tentato la fuga ma senza successo: dopo poco i due sono stati fermati dalla Polizia che li ha denunciati per ricettazione. (Fonte tgcom.24)