Avviso Legale – Fallimento n. 21/2014 – Tribunale di Caltanissetta

0

TRIBUNALE DI CALTANISSETA

AVVISO AL PUBBLICO PER AFFITTO DI RAMI DI AZIENDA

FALLIMENTO XXXXX Srl – N. 21/2014

Il Dr. Calogero Guagliardo con studio in Caltanissetta Viale Trieste n. 131/H e l’Avv. Marco Vizzini con
studio in Caltanissetta Via Libertà n. 114, P.E.C. clf212014@procedurepec.it nominati Curatori del Fallimento in epigrafe giusta sentenza del Tribunale di Caltanissetta, Reg. Fallimenti n. 21 del 25.09.2014,
premesso
• che la società fallita svolgeva attività di “costruzione e commercializzazione di serbatoi metallici generici per la tenuta di carburanti, gas, prodotti enologici ecc, zincheria e taglio lamiere”, presso lo stabilimento composto da n. 4 capannoni industriali e relative palazzine uffici all’interno della Zona Industriale – territorio di Caltanissetta;
• che tale azienda è costituita da più comparti individuabili quali rami di azienda tra cui il ramo per la produzione di “serbatoi carburanti e metano” ed il ramo per la “spianatura e taglio lamiere” oltre al ramo per la “zincatura”;
• che giusta autorizzazione del Giudice Delegato si è proceduto in data 18/07/2017 e per la durata di anni due alla stipula del contratto di locazione con la società XXXXX Srl e avente ad oggetto il
ramo di azienda denominato “zincheria” con un canone mensile di € 1.000,00 oltre Iva;
• che la società XXXXXX ha avanzato richiesta di rinnovo del contratto di locazione alle medesime condizioni di quello ad oggi scaduto;
• che il G.D. ha disposto l’avvio della presente procedura al fine di individuare eventuali affittuari disponibili ad offrire un canone maggiore rispetto a quello ad oggi in essere;
Tutto ciò premesso si,

AVVISA

che tutti gli interessati potranno far pervenire le loro offerte di affitto presso lo studio del curatore fallimentare avv. Marco Vizzini via Libertà n. 114 – 93100 CALTANISSETTA e Dr. Calogero Guagliardo Viale Trieste n. 131/H – 93100 CALTANISSETTA o a mezzo Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo clf212014@procedurepec.it entro il 12 novembre 2019 tenendo presente, nello stilare la loro proposta, per la scelta dell’affittuario saranno presi in considerazione i seguenti elementi prioritari:
1. Ammontare del canone annuale di affitto offerto che non deve essere inferiore a quello sopra determinato di € 12.000,00 + IVA;
2. Prestare idonea polizza assicurativa per danni ai beni mobili ed immobili oggetto della locazione dei rami di azienda suddetti con massimale di € 1.455.858,00.
Fermo restando che la scelta definitiva sarà oggetto di insindacabile valutazione da parte degli organi del fallimento.
Sul sito internet www.astegiudiziarie.it sono state pubblicate, insieme al presente avviso, anche le principali clausole e condizioni da inserire nel contratto di affitto contratto di affitto che verrà stipulato con l’aggiudicatario.
Caltanissetta, 20 settembre 2019
I Curatori

vedi allegati

Autorizzazione G.D.
inventario
Principali clausole e condizioni del contratto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here