Regione: al via il progetto per l’avvio dei lavori sulla SS 640 dir, scorrimento veloce Pietraperzia-Caltanissetta

0

Nella giornata di ieri è stato trasmesso alla Regione Siciliana il progetto per l’avvio dei lavori sulla SS 640 dir. A comunicarlo ufficialmente è stato l’Ing. Montesano Responsabile area compartimentale ANAS. Nel progetto è ricompreso anche il piano particellare degli espropri. Quest’ultimo documento, che permetterà ai privati di ottenere un ristoro economico dai danni derivanti dai lavori, ha comportato uno slittamento dei tempi di trasmissione della documentazione alla Regione e di conseguenza dell’avvio dei lavori. Adesso si aprirà la fase operativa che vedrà in campo anche una nuova figura: il Commissario per il dissesto idrogeologico. A questa figura spetterà il compito di convocare tutti gli enti interessati e deliberare il definitivo via libera ai lavori.

Questo inatteso slittamento dei lavori che, lo ricordiamo, sarebbero dovuti partire non più tardi dello scorso mese di marzo, è stato utilizzato al meglio dall’amministrazione comunale di Pietraperzia. Numerosi, infatti, sono stati gli incontri a Palermo sia all’ANAS sia presso la struttura del Commissario per il dissesto idrogeologico. Tutte le richieste sono state accolte. Nello specifico è stato chiesto ed ottenuto che ANAS si facesse carico degli interventi straordinari per il miglioramento del manto stradale delle arterie comunali che più di tutte hanno subito un aumento di transito dei mezzi a causa della chiusura della SS 640 dir. Inoltre è stato chiesto e ottenuto che la Regione si facesse carico del ripristino della strada delle Chianiole. Per quest’ultimo intervento, infatti, è richiesto una spesa consistente di non meno di 250.000,00 € che il Comune non sarebbe mai riuscito a sostenere, ma grazie ad un grande lavoro di squadra, con persone che hanno veramente a cuore le sorti di Pietraperzia, si è riuscito ad ottenere questo ulteriore risultato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here