Sommatino: si presenta il dvd “Storia fotografica di Sommatino”, un percorso attraverso oltre 150 cartoline d’epoca della collezione di Filippo Falcone

0

Nel quadro del nutrito calendario delle manifestazioni natalizie del Comune e della Pro Loco di Sommatino, venerdì 7 dicembre alle ore 20,00 presso la Domus Musericordiae (ex asilo parrocchiale) verrà presentato il dvd “Storia fotografica di Sommatino”, un percorso di immagini attraverso le oltre 150 cartoline d’epoca della collezione privata di Filippo Falcone.

Il video è stato realizzato, su idea dello stesso Falcone, da Giulia Montoro e Maria Dell’Utri.
La serata è organizzata con la collaborazione dell’Associazione culturale teatrale “I fili del tempo e delle fate” di Sommatino, diretta dal regista Osvaldo Pappalardo, e prevede anche la lettura di alcuni brani letterari.
E’ previsto il saluto dell’Amministrazione comunale e dell’Arciprete di Sommatino don Domenico Lipani.
Dice in merito all’iniziativa il suo ispiratore Filippo Falcone, storico e giornalista, che non ha disdegnato, in questo caso, il “fare” storia” in maniera diversa, avvalendosi di una collezione di cartoline d’epoca. Queste le sue motivazioni in merito: “Vi è un fascino innato che emanano le vecchie cartoline, che ci raccontano paesi e città di un tempo. Ma, questo mio nuovo progetto non vuole essere un nostalgico revival del tempo che fu, ma un lavoro storico a tutti gli effetti. Le cartoline, a loro modo, rappresentano anch’esse autentici documenti tra storia e società. Esse, seppur si muovano nell’ambito della microstoria, rientrano comunque a pieno titolo tra gli elementi di ricerca a cui possono attingere storici, studiosi della società, urbanisti e antropologi ecc., per analizzare il passato oggetto delle loro indagini”.
Il merito di questo ulteriore lavoro di Falcone è anche quello di riportare a sapori, profumi e atmosfere del passato, con leggerezza espositiva, che però lascerà lo spettatore, tornando alla contemporaneità, quasi con una leggera vertigine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here