Salute

Covid: presidente Saues chiede al Governo il ritorno alle mascherine FFP2 nei luoghi di assembramento

Redazione 2

Covid: presidente Saues chiede al Governo il ritorno alle mascherine FFP2 nei luoghi di assembramento

Dom, 10/07/2022 - 16:20

Condividi su:

“Da medici, ancorche’ cittadini, chiediamo al Governo l’obbligo delle mascherine Ffp2 nei luoghi di assembramento”.

Cosi’ Paolo Ficco, presidente del Saues, sindacato autonomo urgenza emergenza sanitaria, per il quale “la forte diffusione del virus, la saturazione dei posti letti dei reparti ospedalieri e il super lavoro dei medici di pronto soccorso e del servizio 118 dovrebbero suggerire un provvedimento in tal senso”.

“A tutto questo – aggiunge Ficco – c’e’ da aggiungere che i medici convenzionati di emergenza territoriale stanno abbandonando il 118 per approdare in altri servizi piu’ gratificanti e meno rischiosi, aggravando ulteriormente il carico di lavoro dei medici di Pronto Soccorso”.

“Per questo ci appelliamo al Governo affinche’ adotti tutte le misure piu’ utili, compresa quella del passaggio alla dipendenza dei medici convenzionati di emergenza territoriale, preziosissimi in questa lunga e interminabile fase pandemica, per scongiurare lo svuotamento del servizio 118 e il collasso del sistema sanitario”, conclude il presidente del Saues.