Salute

Caltanissetta, CISL diffida il Libero Consorzio: “Tante questioni rimaste in sospeso”

Redazione 2

Caltanissetta, CISL diffida il Libero Consorzio: “Tante questioni rimaste in sospeso”

Mer, 29/06/2022 - 17:05

Condividi su:

La delegazione FP Cisl richiede al Libero Consorzio dei Comuni del Nisseno con urgenza la convocazione della delegazione trattante che discuta su Costituzione e ripartizione fondo 2022, Progressioni anno 2022, Situazione e pagamento progressioni orizzontali,2021, Pagamento performance 2020 chiarimenti, Pagamento specifiche responsabilità anno 2020/2021 e Pagamento buoni pasto.

“Una richiesta che va considerata come diffida e messa in mora. Considerato purtroppo – ha sottolineato l’organizzazione Sindacale – che, a tutt’oggi, nessuna delegazione trattante è stata convocata per la Ripartizione del fondo 2022; Osservato ulteriormente che sono rimaste, certamente non per responsabilità della scrivente O.S., da definire l’iter per le progressioni orizzontali per l’anno in corso, il pagamento della performance, ed altri istituti previsti dal CCNL vigente; Osservato che la trattazione di tali Istituti effettuata, come già avvenuto in passato, a fine anno e non già entro il mese di aprile dell’anno di riferimento, così come abbiamo lamentato e richiesto più volte, non osserva quanto prescritto dal CCNL.

Ciò, mortifica e svilisce la Funzione propria del Sindacato e l’attività sindacale” ha concluso.