Salute

Dopo morte bimba Garante della privacy dispone blocco di TikTok per utenti di cui non sia stata accertata l’età anagrafica.

Redazione 1

Dopo morte bimba Garante della privacy dispone blocco di TikTok per utenti di cui non sia stata accertata l’età anagrafica.

Ven, 22/01/2021 - 20:13

Condividi su:

Dopo morte bimba Garante della privacy dispone blocco di TikTok per utenti di cui non sia stata accertata l’età anagrafica.

Il Garante per la protezione dei dati personali “ha disposto nei confronti di Tik Tok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica”. Lo annuncia una nota dell’Autorità, che “ha deciso di intervenire in via d’urgenza a seguito della terribile vicenda della bambina di 10 anni di Palermo”. 

La procura di Palermo ha disposto l’autopsia sul corpo della bambina di 10 anni morta soffocata da una cintura stretta attorno al collo, probabilmente mentre partecipava a una assurda “sfida” molto in voga sul social Tik-Tok.

L’esame della piccola si svolgerà domani all’istituto di Medicina Legale del Policlinico. L’accertamento sarà eseguito domani per consentire l’espianto degli organi che i genitori hanno deciso di donare. (Ansa)