Salute

Di Maio: “No Conte a patibolo. Ma Mes divide M5s”

Redazione

Di Maio: “No Conte a patibolo. Ma Mes divide M5s”

Sab, 05/12/2020 - 11:05

Condividi su:

Di Maio: “No Conte a patibolo. Ma Mes divide M5s”

“Non potete portare Conte al patibolo, serve responsabilità”: l’avvertimento lanciato da Luigi DiMaio ai ‘ribelli’ non ha placato i malumori in M5s, nonostante le rassicurazioni dei vertici che al Fondo salva stati nessuno vuole accedere. Oggetto del contendere, nella lunga assemblea notturna dei gruppi parlamentari, e’ stato infatti il fondo Salva-Stati, su cui in mattinata era intervenuto anche Beppe Grillo.

E c’e’ chi non esclude che, mercoledi’ prossimo, sulla risoluzione Di maggioranza – che verra’ presentata dopo le comunicazioni del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, riguardo al prossimo Consiglio Ue – ci sia qualcuno, fra i pentastellati, che possa sfilarsi dal voto, pronunciandosi contro o non partecipando. Tanto alla Camera, quanto al Senato. Potrebbero essere dai 5 agli 8 deputati e dai 4 ai 6 senatori, secondo quanto ventilano alcuni, anche se allo stato non c’e’ ancora niente Di deciso “Chi non votera'” la risoluzione, ha ammonito il ministro degli Esteri, “votera’ contro il Presidente del Consiglio dei Ministri e il suo governo che viene in aula a chiedere la fiducia del Parlamento per andare in Europa anche a trattare lo sblocco dei fondi del Recovery fund.

Lo trovo francamente folle e irresponsabile”. Il no al Mes “e’ fermo -ha poi rassicurato – Mercoledi’ in aula non si votera’ per accedere al Mes. E’ una bugia. Il Presidente del Consiglio al suummit europeo si dovra’ esprimere sulla riforma. Una riforma che io stesso ho definito peggiorativa e che andava fermata anni fa. Ma i numeri per essere approvato in Parlamento non ci sono”, ha poi sottolineato.