Salute

Ad “Amici 20” conserva il banco la nissena Kika, ma Arianna non conferma la maglia

Redazione

Ad “Amici 20” conserva il banco la nissena Kika, ma Arianna non conferma la maglia

Sab, 05/12/2020 - 17:18

Condividi su:

Ad “Amici 20” conserva il banco la nissena Kika, ma Arianna non conferma la maglia

Durante la puntata di sabato 5 dicembre su Canale 5 di “Amici 20”, il talent di Maria De Filippi. I ballerini Samuele, Rosa, Giulia, Martina e i cantanti Aka7even, Deddy, Leonardo, Sangiovanni, Esa confermano la maglia. La cantante Kika (Federica La Rocca, 21 anni, di Caltanissetta) difende il proprio banco, messo in discussione da Anna Pettinelli che voleva fare entrare Giulia. Arianna non prende la maglia da Zerbi. Super ospite della puntata è Aiello con la sua “Che canzone siamo”.

SAMUELE CONFERMATO
“Oggi per la prima volta ti esibisci con una tua coreografia” dice Maria annunciando l’esibizione di Spillo a cui segue quella di Samuele, ballerino, 24 anni, introdotto da Veronica Peparini. “Mi sono sfogato” ha detto il ragazzo. Veronica: “Il mio voto è 9 e mezzo, bravo”. “Prendi la maglia, però prima…” dice la De Filippi chiedendo una canzone un po’ più positiva: “Grazie a Tim hai la possibilità di eseguire un’ulteriore esibizione, si tratta di improvvisazione… Ti metto una canzone e tu devi essere allegro”. Samuele si toglie la felpa e le scarpe. “Hai un modo di ascoltare e interpretare la musica che è molto particolare” commenta Lorella Cuccarini. Samuele rimane nella scuola.

AKA7EVEN, VOTO SETTE
“Ieri non stava bene con la voce, speriamo si sia rimesso” annuncia Maria presentando il cantante Aka7even. Anna Pettinelli: “La canzone era minimal, l’hai caricata un po’ troppo. Voto sette e maglia che conservi”.

A FATICA ROSA MANTIENE LA MAGLIA
Tocca alla ballerina Rosa, 20 anni. Lorella Cuccarini: “E’ una coreografia tecnicamente difficile”. Alessandra intanto scrive “tutti i difetti che ha visto”: “L’idea di mettere la gonna per coprire i difetti è giusta. Bellezza e sapersi vendere non sono abbastanza se sotto non c’è sostanza. C’è un passo di danza ed è tecnica, purtroppo c’è una grossa carenza. Brutti piedi, linee orrende”. La Cuccarini: “Noi dovremmo non solo demolire ma dare anche dei suggerimenti a questi ragazzi. Quel che mi è piaciuto è l’approccio, non ti lamenti mai, anche coreografie molto sfidanti. Ci sono difetti… per esempio i piedi, dobbiamo lavorare molto. Ti ridò la felpa”. “Io la maglia gliela toglierei. Ci sono elementi migliori di lei fuori” aggiunge la Celentano. (Fonte tgcom24.mediaset.it)

Di seguito il link della puntata di sabato 5 dicembre