Salute

Settima commissione consiliare: Tilde Falcone è il nuovo presidente

Redazione

Settima commissione consiliare: Tilde Falcone è il nuovo presidente

Mar, 07/07/2020 - 18:44

Condividi su:

Settima commissione consiliare: Tilde Falcone è il nuovo presidente

Stamattina nell’aula consiliare del comune di Caltanissetta si sono riuniti i componenti dell’opposizione per eleggere il presidente della Settima commissione, dopo le sopravvenute dimissioni, per impegni personali, del presidente Gianluca Bruzzaniti. Tutti i componenti hanno espresso parole di elogio per il Presidente uscente e per il suo egregio lavoro svolto durante il periodo di Covid 19. La Settima commissione infatti, è stata molto presente durante l’emergenza per aver ascoltato le categorie produttive e i sindacati di categoria, portando avanti numerose iniziative per favorire il delicato passaggio , tra la chiusura forzata e l’apertura , tra mille difficoltà, delle attività imprenditoriali. Innumerevoli sono state le iniziative portate a compimento dalla commissione, che in tutti i casi ha svolto con zelo, il proprio compito di controllo degli atti amministrativi.

Dopo ampio dibattito si è passati a votazione ed è stato eletto il nuovo Presidente, nella persona del consigliere Tilde Falcone che ha accettato con grande disponibilità di ricoprire tale delicato ruolo, confidando nell’aiuto e nella collaborazione da parte dei colleghi. Tutti i consiglieri hanno dichiarato che l’elezione a Presidente di Tilde Falcone è anche una risposta a chi in questo ultimo anno, aveva cercato di offuscare il suo operato, ma che è stato ampiamente smentito da ben due sentenze e dal contributo di idee e proposte che la stessa ha portato avanti. La neoeletta Presidente ha ringraziato fortemente tutti i consiglieri , per averla votata all’unanimità, mostrando loro gratitudine e affetto per la fiducia accordatale. Tilde Falcone ha dichiarato che continuerà nella strada tracciata che ha portato numerosi frutti, perseguendo sempre un solo ed unico fine; il bene della collettività e della nostra amata Caltanissetta.