Salute

Monreale, acquapark: si tuffa da dove è vietato, 26enne in fin di vita

Ignazio Marchese - blogsicilia.it

Monreale, acquapark: si tuffa da dove è vietato, 26enne in fin di vita

Lun, 13/07/2020 - 10:04

Condividi su:

Monreale, acquapark: si tuffa da dove è vietato, 26enne in fin di vita

Un giovane di 26 anni è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Ingrassia di Palermo dopo avere sbattuto la testa mentre giocava all’Acquapark di Monreale. Pare che si trovasse in uno dei giochi acquatici che in questo periodo vengono presi d’assalto da tanti vacanzieri.

Domenica 12 luglio, il giovane è stato portato in ospedale e si trova ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Ingrassia.

Il giovane che si trovava insieme ad un gruppo di palermitani era nella struttura da questa mattina. “Più volte i bagnini hanno redarguito i giovani – ha detto il titolare della struttura – il giovane si è lanciato dal pallone da dove è vietato tuffarsi. Si può solo scivolare. Purtroppo ha battuto la testa. Adesso stiamo attendendo notizie dall’ospedale”.

Le indagini su questo incidente sono condotte dai carabinieri della compagnia di Monreale.

Le condizioni del giovane sono molto gravi. I medici hanno riscontrato diverse fratture cervicali. Si sta verificando se è possibile operarlo. La prognosi è riservata.